Afghan Hash Plant

0 recensioni Sii il primo

Afghan Hash Plant (Barney's Farm)
Afghan Hash Plant (Barney's Farm)
Altre foto
Afghan Hash Plant (Barney's Farm)
Genetica
Indica (90-100%)
Genitori
Afghani Mazar-i-Sharif
THC
Medio
CBD
Sconosciuta
Odore & sapore
Pungente
Sandalo
Citrico
Legnoso
Effetto
Body-buzz
Calmante
Rilassante

Afghan Hash Plant: Il nome Mazar-i-Sharif fa subito scattare l'allarme

Afghan Hash Plant fu coltivata dai migliori produttori di hash, nella regione Mazar-i-Sharif in Afghanistan, creata da semi specialmente selezionati negli anni ’70. I coltivatori hanno usato diverse fonti ed impiegato anni per rifinire ogni nuovo fenotipo, selezionando solo il più potente e saporito fino a produrre una delle varietà indica più pure ed adatte per produrre hashish. Questa varietà è robusta, con un piacevole aroma di sandalo ed un sapore dominante di agrumi.

Questa pianta è adatta sia per la coltivazione indoor che per quella outdoor. Il periodo di fioritura impiega tra i 50 e i 60 giorni. Outdoor, si raccoglie a settembre, con una resa di circa 700 grammi per pianta.

Coltiva la tua Afghan Hash Plant

Difficoltà di coltivazione
Facile
Tipo di fioritura
Fotoperiodo
Tempo di fioritura
7-9 settimane
Tempo di Raccolta (all'aperto)
Fine Settembre/Ottobre
Rendimento interna
Media
Rendimento esterna
700g/plant
Altezza interna
Medio
Altezza esterna
Medio

Linea genetica della Afghan Hash Plant

Fold Unfold
  • Afghan Hash Plant
    • Afghani Mazar-i-Sharif

Afghan Hash Plant genetics are present in the following strains:


Allevatori / Banche di Semi

Ancora nessuna recensione, sii il primo!