Durban Punch

0 recensioni Sii il primo

Durban Punch
Durban Punch
Durban Punch
Durban Punch
Durban Punch
Durban Punch
Altre foto
Durban Punch
Durban Punch
Durban Punch
Genetica
Sativa (100%)
Genitori
THC
Medio
CBD
Basso
Odore & sapore
Floreale
Pesca
Anice
Legnoso
Effetto
Energizzante
Stimolante
Indoor o all'aperto
all'aperto
Greenhouse
indoor

Durban Punch: Sativa Energica con Note Floreali e Legnose

La Durban Punch è stata creata per rendere le piante di Durban più facili da coltivare e più produttive. Durban Punch è un ibrido 100% sativa sudafricano, risultato dell'incrocio di una femmina di Durban Poison con un maschio di Ciskei P3. Con un effetto vivace e stimolante, questa varietà potrebbe rivelarsi un po' troppo forte per i fumatori inesperti. Per coloro che sono all'altezza della sfida, possono aspettarsi un mix di note di legno, anice, fiori e frutta sul naso e sulle papille gustative. Con una media del 16–25% di THC e bassi livelli di CBD e CBN, questa varietà si trova all'estremità superiore dello spettro di potenza.

In termini di crescita, la Durban Punch è stata creata per sviluppare un'altezza gestibile e rese medio-grandi, con un periodo di fioritura ridotto (per una Durban sativa).

Aroma Sapore ed Effetto della Durban Punch: Sapori “K.O.” ed Effetti Euforici

Data la forte influenza della Durban, non sorprende che la Durban Punch sfrutti ed intensifichi le sue note innate di fiori, legno ed anice speziato. Possiamo sicuramente considerarla una fumata saporita e la Ciskei aggiunge un tocco gradito di frutta per bilanciarne il profilo. Una volta che i cannabinoidi e i terpeni si sono fatti strada nel sistema, i consumatori possono aspettarsi un effetto tipicamente “sativa” definito da euforia, un aumento di energia a breve termine ed un incremento della creatività.

Coltivare la Durban Punch: La Coltivazione della Durban Resa Facile

Questa sativa è una buona candidata per la coltivazione sia indoor che outdoor. I breeder hanno fatto uno sforzo concreto per ridurre il tempo di fioritura della Durban Poison originale, migliorandone al contempo il potenziale di produzione. Quindi, i coltivatori che si trovano nei climi meno ideali potrebbero essere in grado di coltivarla. Le piante hanno generalmente bisogno di circa 11–13 settimane per fiorire, con la versione F1 che (in media) impiega circa una settimana in più per finire rispetto alla versione BC1. La pianta mostra foglie sottili e verdi ed è più felice quando viene coltivata outdoor in un clima mite. In fin dei conti, in buone condizioni si possono ottenere rese medio-grandi.

Coltiva la tua Durban Punch

Difficoltà di coltivazione
Medio
Tipo di fioritura
Fotoperiodo
Tempo di fioritura
11-12 settimane
Rendimento interna
Media
Rendimento esterna
Medio
Altezza interna
Medio
Altezza esterna
Medio

Linea genetica della Durban Punch

Fold Unfold

Ancora nessuna recensione, sii il primo!