Fruit Autofiorente

0 recensioni Sii il primo

Fruit Autofiorente (Dinafem)
Fruit Autofiorente (Dinafem)
Fruit Autofiorente (Dinafem)
Fruit Autofiorente (Dinafem)
Fruit Autofiorente (Dinafem)
Fruit Autofiorente (Dinafem)
Altre foto
Fruit Autofiorente (Dinafem)
Fruit Autofiorente (Dinafem)
Fruit Autofiorente (Dinafem)
Genetica
Indica dominante (70%) autofiorente
Genitori
Dinafem 1
THC
8-12%
CBD
Medio
Odore & sapore
Dolce
Fruttato
Tropicale
Effetto
Calmante
Rilassante
Vincitrice di Cannabis Cup
No

Fruit Autoflowering: Fedele al suo nome di battesimo, offre gusti e profumi fruttati

Fruit Autoflowering è una varietà composta da un mix di geni di cannabis indica, sativa e ruderalis. La pianta è stata creata combinando Lowryder #1 e Dinafem #1. Il risultato ottenuto è stato poi incrociato con una Grapefruit, che ha aggiunto al patrimonio genetico della Fruit Autoflowering un sapore eccellente e un'ottima produttività.

Accendendo un grosso blunt o un bong pieno di Fruit Autoflowering, i fumatori resteranno incantati dai sapori gradevoli che avvolgono le papille gustative ad ogni boccata. Questi gusti vengono amplificati da sfumature dolci e fruttate, che donano alla varietà una vibrazione estiva nostalgica. Quando si tratta di piacere sensoriale, Fruit Autoflowering non si limita al sapore. Questa pianta diffonde anche una fragranza fruttata potente ed ammaliante, durante tutta la fase di fioritura.

Fumando Fruit Autoflowering si ottiene uno sballo che può essere sicuramente classificato come estremamente rilassante. Questa varietà è nota per la sua capacità di indurre nei consumatori uno stato di profonda calma e rilassamento completo. Grazie a tale caratteristica, Fruit Autoflowering risulta ideale da fumare durante le ore serali, o prima di andare a dormire. È un fumo perfetto da gustare quando si guarda un film o mentre ci si rilassa semplicemente sul divano. La natura calmante di questa varietà racchiude un certo potenziale terapeutico, soprattutto in caso di disturbi come dolore cronico, spasmi muscolari, stress e insonnia.

Fruit Autoflowering si adatta bene sia ad ambienti indoor che esterni. Coltivando questa varietà al chiuso, in grow room o tende, i coltivatori possono ottenere rese di circa 80g/m². Fruit Autoflowering è una varietà fantastica da coltivare indoor, soprattutto per i coltivatori principianti. Grazie alle sue dimensioni compatte, la pianta risulta molto maneggevole e può essere nascosta senza difficoltà.

All'aria aperta, le piante producono rese fino a 120g/pianta. Ogni esemplare raggiunge un'altezza di 90cm circa. All'aperto i coltivatori potranno raccogliere fiori densi e ricchi di tricomi tra i mesi di aprile ed ottobre. Le cime prodotte da Fruit Autoflowering contengono una percentuale di THC di circa il 12%, ed una percentuale di CBD media.

Coltiva la tua Fruit Autofiorente

Difficoltà di coltivazione
Facile
Tipo di fioritura
Autofiorente
Dalla semina al raccolto
9 settimane
Rendimento interna
20-80g/m2
Rendimento esterna
70-160g/plant
Altezza interna
Piccola
Altezza esterna
30-90cm

Allevatori / Banche di Semi

Ancora nessuna recensione, sii il primo!