King's Kush Autofiorente

0 recensioni Sii il primo

King's Kush Autofiorente (Greenhouse Seeds)
King's Kush Autofiorente (Greenhouse Seeds)
Altre foto
King's Kush Autofiorente (Greenhouse Seeds)
Genetica
Indica/sativa autofiorente
Genitori
ruderalis
THC
Medio
CBD
Sconosciuta
Odore & sapore
Erbaceo
Terroso
Pino
Citrico
Effetto
Contento
Socievole
Inchioda-divano
Ridarella
Loquace
Rilassante

King’s Kush Auto: Una Varietà Kush facile da coltivare

King’s Kush Autofiorente è un ibrido perfettamente bilanciato. Il ceppo King’s Kush è stato incrociato con genetiche ruderalis, ottenendo così una varietà autofiorente. Il patrimonio genetico è composto al 40% da geni indica, al 40% da sativa, e al 20% da ruderalis. Gli effetti sono quelli tipici di una pianta Kush. I consumatori sperimenteranno un senso di pesantezza che li inchioderà al divano. Lo sballo dura a lungo ed è molto rilassante, ma lascia l'utilizzatore vigile e connesso. Ad ogni modo, King’s Kush Autofiorente non è potente quanto una varietà indica pura.

Come gran parte dei ceppi autofiorenti, King’s Kush Auto offre rese sostanziose in un breve arco di tempo. Dopo una fase di fioritura di appena sette settimane, potrete raccogliere fino a 600g/m² indoor, e circa 70-80g/pianta all'aperto. Questa varietà può essere coltivata in qualsiasi periodo dell'anno, purché le temperature restino al di sopra dei 10°C .

Coltiva la tua King's Kush Autofiorente

Difficoltà di coltivazione
Facile
Tipo di fioritura
Autofiorente
Dalla semina al raccolto
9 settimane
Rendimento interna
600g/m²
Rendimento esterna
70-80g/plant
Altezza interna
80-90cm
Altezza esterna
80-90cm

Linea genetica della King's Kush Autofiorente

Fold Unfold

Allevatori / Banche di Semi

Ancora nessuna recensione, sii il primo!