Stato giuridico della marijuana nelle Barbados


Stato giuridico della marijuana nelle Barbados

Spiagge, cocktail e pesci volanti. Le Barbados hanno proprio tutto. Ma cosa succede se vuoi volare un po’ anche tu? Puoi farti una canna nelle Barbados? Oppure potresti finire nei guai? Alcuni locali vorrebbero vedere la cannabis legale nel loro paese, ma sfortunatamente ci vorrà un po’ di tempo.

MARIJUANA MEDICA NELLE BARBADOS

L'uso medico della cannabis è illegale nelle Barbados. Non esiste alcun programma per la cannabis terapeutica, ma il governo sta giocando con l’ipotesi di renderla legale per scopi esclusivamente medicinali.

MARIJUANA RICREATIVA NELLE BARBADOS

L’uso di cannabis per scopi ricreativi è trattato in modo simile ad altre sostanze come la cocaina. Tutte le droghe sono vietate dalla stessa costituzione del Paese, e il possesso può essere punito con la prigione.

Venire trovati in possesso di cannabis, oppure mentre la si coltiva, vende o consuma porta a un procedimento legale.

Nel 2016 alcuni leader politici delle Barbados hanno dichiarato pubblicamente di credere che la cannabis debba essere decriminalizzata.

Il ministro per l’educazione Ronald Jones, ad esempio, si è detto convinto che l’uso personale della cannabis per scopi ricreativi non causa violenza nella società e non deve portare alla prigione.

Il procuratore generale Adriel Brathwaite ha parlato in modo simile. Ha dichiarato di non avere un’opinione precisa sull’uso di cannabis e ha detto che le persone che vengono trovate in possesso di marijuana dovrebbero essere inserite in un percorso di recupero, anziché incarcerate.