Statuto Giuridico della Marijuana nello Stato del Carolina del Nord


Statuto Giuridico della Marijuana nello Stato del Carolina del Nord

MARIJUANA AD USO TERAPEUTICO IN CAROLINA DEL NORD

Il Carolina del Nord possiede un programma relativo alla marijuana terapeutica molto limitato. È concesso solamente l'utilizzo dell'olio di CBD. L'olio deve avere una percentuale di THC inferiore allo 0,9% e un livello di CBD superiore al 5%.

In Carolina del Nord la produzione, la vendita e il possesso di ogni genere di marijuana terapeutica sono vietati.

In Carolina del Nord vengono considerati idonei all'utilizzo di marijuana terapeutica solamente i pazienti affetti da:

  • Epilessia intrattabile

MARIJUANA AD USO RICREATIVO IN CAROLINA DEL NORD

Il Carolina del Nord ha sostanzialmente depenalizzato il possesso di piccole dosi di cannabis per uso personale. Tuttavia, la coltivazione, la vendita e il possesso di cannabis per scopo ricreativo sono ancora vietati.

Il possesso di quantità inferiori a 14 grammi è considerato reato minore e viene punito con una multa fino a $200 dollari.

Anche il possesso di quantità tra 14 e 42 grammi è classificato reato minore ma può comportare una condanna a 45 giorni di reclusione e una multa fino a $1.000 dollari.

Il possesso di dosi dai 42 grammi ai 4,5 kg è considerato reato e può essere punito con 8 mesi di reclusione e una multa fino a $1.000 dollari.

All'inizio del 2017 i legislatori del Carolina del Nord hanno depositato una proposta di legge per legalizzare la marijuana terapeutica.

La proposta deve essere approvata dal Medical Cannabis Act del Carolina del Nord prima di poter accedere alla votazione in occasione delle elezioni di novembre 2017.