Come fare le vostre Bombe da Bagno al CBD


Come fare le vostre Bombe da Bagno al CBD

Non esiste nulla che dia più soddisfazione dell'immergersi in un bagno caldo e fumante dopo una lunga giornata stressante. L'acqua scioglie i muscoli, lava via la tensione e riporta la mente al momento presente. Questo beatifico comfort è già molto piacevole così, ma lo si può portare a un livello ancora superiore se si usa quella magnifica invenzione che è la “bomba da bagno”. Queste palline di sapone diventano effervescenti quando le si getta nell'acqua e rilasciano nel bagno sostanze nutrienti per la pelle e molecole aromatiche, trasformando l'acqua con colori vivaci e brillanti e diffondendo nell'aria gradevoli aromi. Sembrerebbe non esserci molto margine di miglioramento per queste sfere rilassanti, eppure c'è: ecco a voi il CBD.

Il CBD è un cannabinoide non psicotropo derivato da cannabis e canapa, che gode di ampia e diffusa fama per le sue proprietà terapeutiche. Ciò che rende questa molecola un ingrediente tanto efficace nelle bombe da bagno sono i suoi profondi effetti antinfiammatori ed i suoi benefici per la salute della pelle. Non c'è da meravigliarsi che le bombe da bagno siano estremamente popolari, ma possono essere anche alquanto dispendiose. Per questa ragione, vogliamo aiutarvi a risparmiare un po' di soldi preparando in casa le vostre bombe da bagno al CBD, seguendo una semplice ricetta.

COME RENDERE PIÙ RILASSANTI I VOSTRI BAGNI

Il CBD sta attirando sempre più attenzioni per la sua capacità di migliorare lo stato di salute delle persone, oltre a fornire tutto il valore terapeutico della cannabis senza gli effetti collaterali psicoattivi. E allora quale modo migliore per rilassare in profondità i muscoli del corpo se non con gli effetti del CBD amplificati dall'acqua di un bagno caldo.

Per un istante provate a non pensare che questo tipo di lusso sia limitato esclusivamente alle donne. Fidatevi di noi quando diciamo che, dopo aver sperimentato gli effetti dei sali da bagno con CBD, uomini e donne litigheranno per chi farà per primo il bagno .

RICETTA PER FARE I SALI DA BAGNO CON CBD

Dosi: 4-5 tazze
Tempo di preparazione: 30 minuti

INGREDIENTI:

  • 60ml o ¼ di tazza di olio di CBD o olio d'oliva con CBD
  • 4 tazze di sali di Epsom
  • 20 gocce di oli essenziali
  • 1 limone e/o arancia

L'olio di CBD da aggiungere nella miscela può essere acquistato in negozio o fatto in casa. In alternativa, potete fare voi stessi l'olio d'oliva con CBD, seguendo la ricetta sottostante. L'unica cosa che dovrete fare è sostituire la varietà ricca in THC con una varietà contenente solo CBD. Se scegliete di fare l'olio d'oliva con CBD, potrete usare l'olio in eccesso per condire i vostri piatti la sera stessa!

STRUMENTI:

  • Grattugia a fori piccoli
  • Ciotola grande
  • Guanti di gomma
  • 3 barattoli di vetro con chiusura ermetica
  • Papera di gomma (opzionale)

ISTRUZIONI:

  1. Iniziate grattugiando la scorza sia dell'arancia che del limone, ma fermatevi non appena vedrete emergere la parte bianca sottostante. Se preferite, potete usare solo un limone. La scorza apporta un aroma piacevole ed aggiunge un po' di colore. Siete quindi liberi di sperimentare secondo le vostre preferenze.
  2. Nella ciotola grande, mescolate gli ingredienti rimanenti e la scorza, ma assicuratevi di indossare prima i guanti. Mescolate a mano fino a quando tutti gli ingredienti non saranno completamente amalgamati tra di loro.
  3. Versate la miscela in tanti barattoli di vetro secondo necessità. A questo punto non vi resta che aggiungere l'equivalente di ¾-1 tazza di sali da bagno con CBD nella vostra vasca, distendervi e rilassarvi mentre sentite gli effetti dell'acqua calmare tutto il vostro corpo.

I BENEFICI DELLE BOMBE DA BAGNO AL CBD

Le bombe da bagno al CBD sono di gran lunga superiori alla loro controparte standard.

Immergersi in un bagno infuso di CBD dopo una partita di calcio o una dura sessione in palestra addolcirà i vostri muscoli indolenziti, e vi rimetterà immediatamente in piena forma. Il CBD è in grado di ridurre la reazione infiammatoria tramite la sua interazione con il sistema endocannabinoide, un sistema regolatore dell'organismo che interviene in molti processi fisiologici.

Si è scoperto che il sistema endocannabinoide è presente su tutta l'estensione della pelle, dove è implicato nella proliferazione, crescita e produzione di ormoni. Dunque, aggiungere CBD al vostro bagno può aiutare ad ammorbidire la pelle e potrebbe anche ridurre alcuni dei sintomi associati a disturbi cutanei come eczema, acne e psoriasi.