Come fare un balsamo alla cannabis


Come fare un balsamo alla cannabis

La cannabis non deve essere per forza ingerita per poter beneficiare dei suoi effetti medicinali, come è stato anche dimostrato dai numerosi studi nell'ultimo decennio. L'applicazione di unguenti contenenti THC, ha dimostrato la loro efficacia in molti casi.

Da anni, sono disponibili nel mercato creme basate sull'olio di canapa ma, è ancora difficile trovare unguenti che contengano cannabinoidi come ingrediente attivo, come il THC.

Fortunatamente, creare un balsamo alla cannabis, non è più difficile o differente dal preparare il burro di cannabis. Infatti, il processo è molto simile. Tutto quello che bisogna fare è sostituire il burro con un'olio ricco e pesante, come l'olio di cocco.

Per un prodotto finale più liquido e per uso orale, alcune persone usano l'olio di girasole o l'olio d'oliva - oppure un mix di entrambi. L'importante è ricordarsi che le temperature, specialmente per l'olio d'oliva, sono un problema da considerare.

INGREDIENTI

  • 2 Bicchieri/28 grammi di marijuana (polverizzata)
  • 2 Bicchieri d'olio di cocco
  • 2 Once (circa 46 grammi) di cera d'api
  • 1 Piatto da forno o teglia
  • 1 Pentolino o doppio bollitore
  • 1 Giara
  • 1 Buratto (panno per fare il formaggio)
  • Olio essenziale con fragranza a vostra scelta (es. olio di lavanda)

ISTRUZIONI

Primo passaggio decarbossilare la marijuana. Mettete le cime sbriciolate in una teglia ed infornare in un forno precedentemente riscaldato a 120°.

Nel frattempo, mettete l'olio di cocco nel pentolino (o nel doppio bollitore) a fuoco basso e mescolate in modo continuo.

Dopo 15 minuti, togliete la marijuana dal forno e mettetela nel pentolino con l'olio che sta scaldando. Continuate a mescolare per i prossimi 20-25 minuti per permettere al THC di unirsi all'olio.

Dopo 25 minuti, togliete il miscuglio dal fuoco e filtratelo tramite il buratto facendo colare l'olio nella giara. Assicuratevi di strizzare bene il panno in modo che, tutto l'olio in eccesso, venga raccolto nella giara.

Ora sciogliete la cera d'api nel doppio bollitore. Una volta sciolta, aggiungete 5 parti d'olio di cocco (infuso con l'erba) con una parte di cera d'api e mescolate lentamente.

Quando avrete mescolato bene l'olio di cocco con la cera d'api sciolta, togliete il pentolino dal fuoco ed aggiungete al mix l'olio essenziale che avete scelto. Mettete tutto nella giara e lasciate riposare.