Statuto Giuridico della Marijuana nello Stato del Nuovo Messico


Statuto Giuridico della Marijuana nello Stato del Nuovo Messico

MARIJUANA AD USO TERAPEUTICO IN NUOVO MESSICO

Nel 2007 il Nuovo Messico ha legalizzato la marijuana terapeutica per tutti i pazienti in possesso di regolare prescrizione rilasciata da un medico abilitato.

Ogni paziente può acquistare 226 grammi ogni 90 giorni da un dispensario autorizzato. Può inoltre presentare richiesta per ottenere una Personal Production License (PPL), che permette di coltivare fino a 16 piante.

Nel Nuovo Messico vengono considerati idonei all'utilizzo di marijuana terapeutica tutti i pazienti affetti da particolari patologie, tra cui:

  • Cachessia (sindrome da deperimento)
  • Cancro
  • Morbo di Crohn
  • Lesioni al tessuto nervoso della spina dorsale con spasticità incurabile
  • Epilessia
  • Glaucoma
  • Infezione da epatite C trattata con farmaci antivirali
  • HIV/AIDS
  • Degenza presso istituti per malati terminali
  • Morbo di Huntington
  • Miosite da corpi inclusi
  • Artrite infiammatoria immuno-mediata
  • Nausea/vomito incurabili
  • Morbo di Lou Gehrig (sclerosi laterale amiotrofica, o SLA)
  • Sclerosi multipla
  • Neuropatia periferica dolorosa
  • Morbo di Parkinson
  • Disturbo post-traumatico da stress (PTSD)
  • Anoressia grave
  • Dolore cronico grave
  • Torcicollo spasmodico (distonia cervicale)
  • Colite ulcerosa

MARIJUANA AD USO RICREATIVO IN NUOVO MESSICO

Nel Nuovo Messico la coltivazione, la vendita e il possesso di cannabis per uso ricreativo sono illegali.

Il possesso fino a 28 grammi è considerato reato minore e può comportare una condanna a 15 giorni di reclusione e una multa fino a $100 dollari, se si tratta della prima violazione.

Un successivo arresto per possesso di quantità inferiori a 28 grammi verrà punito con un anno di reclusione e una multa fino a $1.000 dollari.

Il possesso di dosi tra 28 e 226 grammi comporta una condanna a un anno di carcere e una multa fino a $1.000 dollari. Quantità superiori ai 226 grammi sono considerate reato e possono essere punite con 1 anno e mezzo di carcere e una multa fino a $5.000.

Non siamo a conoscenza di eventuali cambiamenti alla legge nel (prossimo) futuro relativi alla marijuana terapeutica e/o ricreativa in Nuovo Messico.