Statuto Giuridico della Marijuana nello Stato della Georgia


Statuto Giuridico della Marijuana nello Stato della Georgia

MARIJUANA AD USO TERAPEUTICO IN GEORGIA

Nello Stato della Georgia, soltanto l'olio estratto dalla marijuana terapeutica è legale. Il suo utilizzo è concesso ai pazienti che ottengono una prescrizione da un medico abilitato o fanno parte di un programma di ricerca condotto da un'università o dallo Stato.

Attualmente ci sono circa 1.700 pazienti registrati al programma di marijuana terapeutica e circa 350 dottori abilitati alla prescrizione di questo farmaco.

La Georgia fino ad ora ha permesso l'uso di cannabis terapeutica esclusivamente in forma di olio. La quantità di THC deve essere inferiore a quella del CBD e restare al di sotto del 4%. Un paziente ha il diritto di possedere fino a 560 grammi circa di questo olio a basso contenuto di THC.

In Georgia vengono considerati idonei all'utilizzo di marijuana terapeutica tutti i pazienti affetti da particolari patologie, tra cui:

  • Cancro (stadio terminale)
  • Morbo di Crohn
  • Malattia di Lou Gehrig (SLA) (in forma grave o stadio terminale)
  • Malattie mitocondriali
  • Convulsioni associate ad una diagnosi di epilessia o lesioni alla testa provocate da traumi
  • Sclerosi multipla in forma grave
  • Morbo di Parkinson in forma grave
  • Anemia falciforme grave

MARIJUANA AD USO RICREATIVO IN GEORGIA

In Georgia la coltivazione, la vendita e il possesso di cannabis per usi ricreativi sono totalmente vietati.

Anche se in Georgia la legge relativa alla cannabis è piuttosto rigida, alcune contee preferiscono condannare i trasgressori ad un trattamento obbligatorio, piuttosto che alla reclusione.

Ciò avviene soprattutto se se si viene scoperti in possesso di quantità inferiori a 28 grammi. Tuttavia, la legge statale ufficiale stabilisce che tale reato è punibile con 1 anno di reclusione e/o una multa fino a $1.000 dollari.

Il possesso di quantità superiori a 28 grammi è considerato un reato grave e può comportare una sentenza di reclusione da 1 a 10 anni.

Non siamo a conoscenza di eventuali modifiche alla legge nel (prossimo) futuro riguardante la cannabis terapeutica e/o ricreativa in Georgia.