Bar e Matrimoni in Puro Stile Cannabico


Bar e Matrimoni in Puro Stile Cannabico

Grazie alla legalizzazione della marijuana in molti Stati americani, sta emergendo un rivoluzionario mercato dove si sta introducendo un nuovo concetto di bar. I Cannabis Bar, o Bud Bar, stanno diventando sempre più di moda a feste, matrimoni ed eventi in tutta l'America, sostituendo il tradizionale bar di bevande alcoliche. Si tratta dell'ultima novità per i partecipanti alle feste più esuberanti e alla moda.

In quest'ultimo decennio gli argomenti tabù sulla marijuana sono diventati parte della nostra vita quotidiana. I fumatori di sigarette sono passati dall'essere il simbolo dell'eleganza e dello stile all'essere respinti da buona parte della società.

Nel frattempo, l'immagine pubblica della marijuana è passata dall'essere considerata la "diabolica anticamera delle droghe pesanti" a qualcosa che può essere benefico dal punto di vista terapeutico e praticabile da quello ricreativo. Se in passato si pensava che i consumatori di cannabis fossero destinati a provare droghe più pesanti come eroina e crack, che a loro volta avrebbero condotto a prostituzione, crimine organizzato, fino all'ergastolo, oggi questa pianta viene vista sotto una nuova luce.

Anche gli spettacoli televisivi a sfondo comico hanno sfruttato la cannabis per attirare una determinata parte di audience ed anche alcuni marchi di alta moda stanno adottando la marijuana come parte della loro immagine.

Grazie a questo slancio verso la completa legalizzazione, la marijuana è diventata l'ingrediente principale del più nuovo e sicuramente più "figo e stiloso" modo di organizzare una grande festa.

Dagli sposi desiderosi di celebrare il loro matrimonio offrendo agli ospiti un po' di marijuana, alle persone interessate a partecipare a feste più rilassanti ed inebrianti, i Cannabis Bar stanno diventando sempre più popolari.

Per soddisfare le esigenze di questa industria in erba, startup di tutti i tipi si sono ingegnate per creare un nuovo mercato ancora più solido. Le aziende stanno offrendo un nuovo servizio per le feste, dai bar in cui ci si può rifornire di marijuana ai servizi completi per matrimoni, compreso il trasporto degli invitati.

E se ciò non fosse abbastanza, i Bud Bar offrono agli invitati un'interessante alternativa ai tradizionali bar di alcolici.

PERCHÉ UN BUD BAR?

Un Bud Bar è fondamentalmente un bar che serve marijuana invece di alcool. A tutti quanti sarà già capitato di partecipare ad una festa rovinata da persone con qualche bicchiere di vodka di troppo. In questi casi, la soluzione potrebbe essere un Bud Bar. A differenza delle bevande alcoliche, la cannabis non porta a comportamenti sciatti e aggressivi.

Un Bud Bar può addirittura migliorare l'umore agli ospiti. Alcune aziende che organizzano questi banchetti all'insegna della marijuana offrono ai partecipanti diverse opzioni sotto forma di prodotti a base di cannabis, che vanno dagli edibili agli oli e canne personalizzate, fino ai vaporizzatori di alta gamma.

I Bud Bar sono generalmente anche più economici di un tradizionale bar. Un servizio di questo tipo costa in media 300$ per 100 invitati. Normalmente, i Bud Bar offrono anche un assortimento completo di pipe, bong, cartine, sigari e accendini (e alcuni anche collirio).

La maggior parte delle compagnie attualmente in funzione non fornisce marijuana e gli ospiti sono invitati ad acquistarla per conto proprio. Tuttavia, i "budtenders", ovvero coloro che lavorano nei Bud Bar, possono dare consigli sulle varietà, rollare canne per gli ospiti e altro ancora. Un budtender costa in media 25$ all'ora.

È importante sottolineare che per essere legali, le feste con Bud Bar devono essere private e accessibili solo comprando un biglietto o entrando a far parte di una lista di invitati.

VALE LA PENA CONTRATTARE QUESTE COMPAGNIE?

Passare attraverso una società professionale è sempre la migliore opzione, a meno che non siate esperti in questo campo o possediate una solida ed affidabile assicurazione sanitaria. Le aziende che hanno successo in questo mercato garantiscono standard molto elevati in termini di procedure operative, conoscenze e pratiche di gestione sanitaria.

Alcune aziende offrono addirittura una figura chiamata "best bud", una persona disposta a rispondere a tutte le domande degli ospiti, soprattutto da parte di chi fuma per la prima volta. Oltre a consigliare dosi e varietà, i budtender più esperti possono anche offrire intrattenimento e interessanti informazioni su ciascun prodotto, per offrire ad ogni invitato un'esperienza più sicura e coinvolgente.

EDIBILI

Edibili

Gli edibili sono uno dei prodotti più richiesti nei Bud Bar. Sono disponibili in un'ampia gamma di prodotti, tra cui torte, biscotti, brownie, barrette al cioccolato e persino orsetti gommosi. Gli alimenti a base di marijuana sono ovviamente perfetti per chi ha una certa avversione verso tutto quello che ha a che fare con il fumo.

Un altro vantaggio degli edibili è l'ampia scelta che offrono. I vostri ospiti troveranno sicuramente qualcosa con cui soddisfare il loro palato, ma non dimenticatevi che oggi si può cucinare di tutto con la cannabis, e le ricette per fare hamburger, pancake e molti altri piatti deliziosi a base di cannabis non sono affatto difficili da trovare.

Se alcuni dei vostri invitati non dovessero avere esperienza in questo campo, evitate di dare loro edibili durante la festa, dato che questi deliziosi dolcetti provocano un "high" molto intenso che può durare anche diverse ore e provocare un'esperienza fin troppo forte per alcuni partecipanti alla festa. I metodi d'assunzione e le dosi possono essere suggeriti dal budtender, che saprà come evitare situazioni spiacevoli.

MATRIMONI ALL'INSEGNA DELLA MARIJUANA

MATRIMONI ALL'INSEGNA DELLA MARIJUANA

Alcune persone sono così entusiaste della legalizzazione della marijuana da organizzare addirittura matrimoni in puro stile cannabico. I Bud Bar ai matrimoni sono sempre più di moda e sembra che negli Stati Uniti sia emerso un florido settore. Le imprese che stanno emergendo offrono una vasta gamma di servizi per nozze, composizioni floreali, pianificazione in generale, open bar con cannabis, coordinamento quotidiano, ecc...

I futuri sposi in cerca di un servizio extra possono persino assumere un coordinatore di matrimoni "best bud" per 50-100$ all'ora. Ancora una volta questi servizi non offrono direttamente cannabis. I prezzi per la marijuana ad uso ricreativo oscillano a seconda degli Stati. I costi varieranno anche a seconda della potenza, della varietà e delle eventuali offerte promozionali.

In Colorado, gli sposi sono autorizzati dalla legge statale a "regalare" fino a 28 grammi di marijuana a chiunque abbia più di 21 anni. Ancora una volta è molto importante verificare con le strutture che accoglieranno gli ospiti le normative e i regolamenti riguardanti le aree fumatori e non.

IN PURO STILE CANNABICO

Le obsolete e negative percezioni della marijuana stanno cadendo nel dimenticatoio e negli Stati dove la marijuana è stata legalizzata circolano milioni di dollari incassati legalmente dalle tasse.

Considerando questo impatto economico, è molto probabile che sempre più Stati seguiranno questo esempio in futuro. La marijuana è ovviamente qui per rimanere. Per cui, adesso che non dovete più nascondervi dietro l'angolo per fumare una canna, perché non assumere un Bud Bar per le vostre prossime feste? Fumate e rilassatevi, ma non dimenticatevi di lasciare la mancia ai vostri budtender.