Aiuto, la mia ragazza odia la ganja


Aiuto, la mia ragazza odia la ganja

Ciao ragazzi e ragazze di CannaConnection!

Visito il vostro sito web da parecchio tempo. Amo la cannabis, la fumo e la coltivo da molti anni. Ho letto alcuni vostri articoli riguardanti la ganja e il sesso, e vorrei avere la vostra opinione su un problema che mi affligge.

Frequento una ragazza da circa 3 anni, e penso possa essere l'amore della mia vita. È assolutamente fantastica e sono felice accanto a lei, ma c'è un problema: odia la cannabis.

Ha già provato a fumarla in passato, e non le è piaciuta (forse era ancora troppo giovane). Ha riprovato, ha avuto un'esperienza sgradevole, e ha deciso che la ganja non fa per lei. Ovviamente questo non è un problema, la cannabis non deve per forza piacere a tutti. Il fatto è che lei disprezza fortemente il mio amore per la pianta.

Non vuole che io coltivi la cannabis, ed è preoccupata che qualcuno possa scoprirmi. Io coltivo solo un paio di piante all'anno, per uso personale. Lo faccio da tempo e credo di sapere come comportarmi. Ma lei odia quando fumo, e come sono dopo che ho fumato.
Secondo lei, la ganja cambia il mio carattere, e potrebbe creare una distanza tra noi due.

Cosa posso fare?

Anonimo


Caro Anonimo,

Grazie per la tua lettera. Accidenti, dobbiamo ammettere che siamo un po' sorpresi. Di solito riceviamo soltanto domande su come coltivare la cannabis.

Quindi, non siamo nemmeno tanto sicuri di poterti dare un consiglio. Ma, come tu stesso hai affermato, lei potrebbe essere l'amore della tua vita. Probabilmente dovresti cercare di capire come sistemare la questione, in modo da accontentare entrambi.

Dici che alla tua ragazza non piaci dopo che hai fumato ganja. Cosa vuol dire? Diventi più introverso? O magari pensi che tutto sia divertente e non riesce a formulare un pensiero serio? Sei talmente sballato da non riuscire a concentrarti su di lei?

È un dato di fatto che alcune varietà provocano particolari effetti sulle persone, rispetto ad altre. Forse potresti provare a fumare una sativa, se diventi troppo rilassato o pigro dopo aver consumato una varietà indica.

Un'altra soluzione può essere quella assumere micro-dosi di cannabis quando sei con lei, o quando sai che vi incontrerete durante la giornata.
Il microdosaggio consiste nel consumare piccole dosi di ganja. Per alcuni pazienti, è un modo ideale di trattare alcuni disturbi, senza sballarsi eccessivamente. Ti basta fumare una minima quantità di cannabis, attendere un po', ed eventualmente consumare un'altra piccola dose, se necessario.

Se ami essere un po' sballato per lunghi periodi di tempo, potresti provare a sballarti lievemente in modo meno continuativo.

Hai evidenziato il fatto che l'esperienza della tua ragazza con la cannabis non è stata positiva. Forse puoi provare a rimediare, in qualche modo. Quando si parla di cannabis con una persona cara, la cosa più importante è informarla. Prova a fornirle maggiori informazioni sulla cannabis. Questo potrebbe esserti utile anche per avere migliori argomentazioni, la prossima volta che qualcuno solleva un'obiezione.

In alcuni casi la cannabis è in grado di alleviare lo stress e contrastare la depressione, evitando l'assunzione di sostanze o farmaci più pericolosi.

Ma ci teniamo nuovamente a sottolineare che siamo molto più ferrati sulla coltivazione di ganja, piuttosto che sulle relazioni sentimentali. Tienilo sempre a mente. Ci auguriamo che tu possa trovare la soluzione al tuo problema e vivere felice con la tua ragazza e tutte le altre persone care della tua vita.

Buona fortuna, e speriamo ci inviterai al tuo matrimonio, un giorno!

Il team CannaConnection