Che cosa è un bong? E come lo si utilizza?


Che cosa è un bong? E come lo si utilizza?

Chiunque faccia parte del mondo della cannabis da abbastanza tempo, ha sperimentato diversi modi per utilizzare la pianta. Ci sono differenti metodi per utilizzarla. Anche quando si tratta di fumare. Uno dei modi più popolari di fumare la cannabis è l'utilizzo di un bong.

I bong sono pipe ad acqua. Vengono frequentemente utilizzati dai fumatori di cannabis per migliorare la fumata e diminuire il calore del fumo inalato.

Ci sono bong di tutte le forme e misure. Possono essere fatti di diversi materiali. Vetro, plastica, legno, argilla, bambù, ceramica e plastica. Non importa la loro forma o il materiale con cui sono fatti, funzionano tutti allo stesso modo. Tutte le altre variazioni sono ad immaginazione del suo creatore.

STORIA DEL BONG

Le pipe ad acqua sono antiche come il tempo. Antiche almeno quanto l'età delle piramidi e forse di più. Sono state usate tradizionalmente nell'Asia e sono anche apparse largamente in Africa. Gli Sciiti - una tribù nomade che si trovava tra l'Asia e l'Europa - le utilizzò. Anche per fumare la cannabis.

Sembra che siano un derivato dei narghilè. Solitamente, i narghilè sono pipe ad acqua fisse che hanno un tubo attaccato tra il boccaglio e la pipa. Queste sono progettare per permettere a più persone di gustarsi erbe o tabacco aromatizzato in gruppo.

ANATOMIA DEL BONG

ANATOMIA DEL BONG

Ci sono molti componenti base in ogni bong. Questi includono:

IL BRACIERE

Il braciere è un giunto a forma di bulbo dove i fiori essiccati vengono posizionati per essere bruciati. Alcune volte questo componente è rimovibile.

LA FRIZIONE

La frizione, è un piccolo foro che permette al consumatore di togliere il fumo dalla camera del bong. Molti bong di vetro hanno la frizione ad estrazione o a scorrimento. Si può accedere a quest'ultima quando il braciere viene rimosso.

IL GAMBO

Il gambo, è il tubicino piccolo che permette al fumo di viaggiare dal braciere alla base. Questo, permette poi al fumo di essere filtrato attraverso l'acqua.

LA BASE

La base è il fondo del bong. Può essere di forme diverse. Solitamente è a forma di bolla o becher.

IL TUBO

Questo finisce in un boccaglio. Il tubo, è la camera che viene riempita con il fumo dopo che ha filtrato attraverso l'acqua. I bong moderni hanno tutti i tipi di torsioni inclusi i para schizzi ed inserti per il ghiaccio. Quest'ultimi, sono cavità nel tubo progettate per sostenere il ghiaccio per raffreddare ulteriormente il fumo quando viene inalato.

COME UTILIZZARE IL BONG

Il modo più facile per usare un bong è quando un amico ve ne passa uno carico e pronto per essere utilizzato. Oltre a quello, sperimentate. Essenzialmente, bisogna mettere l'acqua o il ghiaccio nella pipa per prepararla. Poi bisogna mettere l'erba nel braciere.

Dopo aver appoggiato le labbra intorno al boccaglio, date fuoco al braciere. Nello stesso istante, coprite il buco della frizione (se c'è ne una), per assicurarvi che tutto il fumo sia indirizzato verso la vostra bocca. Dopo di che, inalate il fumo.

Ci sono molte cose per rendere i tiri del vostro bong più piacevoli che utilizzare solo l'acqua e/o il ghiaccio. Alternative all'acqua del bong come il te o l'acqua aromatizzata possono rendervi l'esperienza di fumata ogni volta diversa. Quindi, siate creativi!

VANTAGGI DEL BONG

La ragione più grande per utilizzare un bong è che si può filtrare e raffreddare il fumo. Questo offre un tiro liscio anche inalando grandi quantità di fumo. Non c'è un modo giusto per consumare la cannabis, basta fumarla. E solitamente le persone che utilizzano un metodo, sperimentano con molti.

I bong offrono un filtraggio che raffredda il fumo. Preservano gli aromi e i sapori della cannabis. Una pipa senza acqua crea un fumo fastidioso in gola e nei polmoni. Un bubbler, che è in pratica una pipa ad acqua più piccola, è un modo molto popolare per fumare erba ma, molti dicono che si intasi facilmente.

DIFFERENTI TIPI DI BONG

DIFFERENTI TIPI DI BONG

Ci sono differenti tipi di bong. Alcuni sembrano molto la pipa ad acqua tradizionale, associata all'uso della cannabis. Altre possono sembrare come i narghilè.

In aggiunta, gli appassionati dei bong per la cannabis hanno sviluppato vari differenziatori per raffreddare. In particolare per quanto riguarda i prodotti fatti in vetro.

Per esempio, alcuni bong hanno filtri extra in aggiunta. Un Tree Perc, per esempio, aiuta a diffondere il fumo attraverso il tubo. Assomiglia ad un albero fatto in vetro, inserito all'interno del tubo, appena sopra la linea dell'acqua. Altri filtri funzionano un po' come la pigna della doccia. Forzano il fumo attraverso un riciclatore interno per una seconda diffusione prima di poter arrivare ai polmoni.

Alcuni bong hanno altri sistemi di filtrazione con ogni tipo di nome intrigante come “Honeycomb Perc.” o “Swiss Perc.” per via di tutti i suoi buchi - come nel formaggio.

Alla fine, non importa quanto l'oggetto sia decorato o che nome abbia, questi sono solo design di filtrazione in aggiunta, per migliorare l'esperienza di fumata.