Si Può Essere Allergici Alla Cannabis?


Si Può Essere Allergici Alla Cannabis?

Potrebbe sembrare un'eresia - o una notizia fasulla. Ma in effetti, alcune persone possono essere allergiche alla cannabis. Perlopiù ignorate fino a pochi anni fa, le allergie alla cannabis ora iniziano ad essere riconosciute. Le persone possono essere allergiche in vari modi diversi.

Secondo uno studio recente su Annals of Allergy, Asthma and Immunology, l'esposizione alle proteine presenti nella pianta può attivare una risposta immunitaria anomala.[1]

Uno studio del 2012 nel Journal of Allergy and Clinical Immunology ha rilevato risultati interessanti.[2] 17 soggetti sono stati sottoposti a test allergologici cutanei (prick test) sugli estratti di cannabis. La totalità dei soggetti testati ha sviluppato reazioni cutanee avverse (eruzioni cutanee e orticaria). 15 volontari hanno anche notato starnuti e gocciolamento nasale.

Ovviamente, ciò è piuttosto ironico. La cannabis in sé è anti-infiammatoria per la maggior parte delle persone. Tuttavia, un ristretto numero di individui è allergico all'erba.

QUALI SONO LE CAUSE E I SINTOMI?

Le reazioni allergiche più frequenti sono prurito cutaneo e occhi rossi. Tra i sintomi più gravi c'è lo shock anafilattico. Esso può essere letale. La maggior parte delle allergie alla cannabis, comunque, è simile alle allergie ai pollini. Difatti, molti dei soggetti allergici alla cannabis sono anche allergici a piante come ambrosia e amaranthus.

Sembra inoltre che ci sia un legame tra le allergie alla cannabis e quelle alimentari.

UN ALTRO POTENZIALE COLPEVOLE

Altre ricerche hanno rilevato un altro potenziale colpevole. Si tratta di una proteina molto specifica nota come lipid transfer protein (LTP). Tali LTP sono spesso associate alle allergie. Uno studio pubblicato nel 2007 ha scoperto una LTP battezzata Can S3. In almeno uno dei successivi prick test cutanei, i pazienti hanno mostrato una specifica sensibilità ad essa.[3]

Le allergie alla cannabis sono di fatto simili alle dermatiti da contatto. Tale reazione è molto frequente nei soggetti sottoposti a contatto diretto e frequente con le piante. Alcuni soggetti spesso riferiscono arrossamenti della pelle e prurito. Anche gli occhi possono diventare rossi e infiammati.

Le allergie alla cannabis possono provocare anche problemi respiratori. I sintomi comprendono infiammazione delle vie respiratorie, starnuti, ed in alcuni casi persino nausea e vomito.

CHE ALTRO POTREBBE ESSERE?

Esistono alcune teorie che spiegherebbero per quale motivo alcuni soggetti sono "allergici alla cannabis". Una di esse riguarda la sensibilità alle sostanze chimiche utilizzate durante la coltivazione delle piante. Questo è certamente un problema reale. Comunque, è anche un problema facile da risolvere. È infatti sufficiente consumare esclusivamente erba biologica.

Un'altra famosa teoria ipotizza che le persone diventano allergiche alla muffa che può crescere sulla cannabis trattata in modo inadeguato.

COME COMBATTERE I SINTOMI

Il modo più facile per trattare un'allergia di cannabis è tenersi lontani da essa. Se avete il sospetto di essere allergici, consultate un allergologo per ottenere la conferma. Molte allergie possono essere trattate de-sensibilizzando il paziente all'allergene. Purtroppo, per ora non esistono iniezioni di antistaminici per l'allergia alla cannabis.

CHI È PIÙ PREDISPOSTO A SVILUPPARE REAZIONI ALLERGICHE?

Le persone a più alto rischio di sviluppare allergie alla cannabis sono quelle con un'esposizione maggiore alla sostanza. Ovvero, coltivatori, lavoratori, e testatori di cannabis.

Se lavorate in uno di questi settori, preparatevi in modo adeguato. Indossate maschere, guanti ed occhiali protettivi. Tenete inoltre a portata di mano antistaminici e inalatori per una sicurezza aggiuntiva.

Se siete fortemente allergici, e lavorate a stretto contatto con le piante, è importante iniziare a considerare alternative diverse. Forse la vostra carriera nell'industria dell'erba dovrà prendere un'altra direzione.

Riferimenti

  1. ^ Annallergy, Cannabis sativa the unconventional weed allergen, recuperate January-16-2019
    Legame
  2. ^ NCBI, Characterization of Cannabis sativa allergens, recuperate January-16-2019
    Legame
  3. ^ NCBI, Sensitization to Cannabis sativa caused by a novel allergenic lipid transfer protein, Can s 3., recuperate January-16-2019
    Legame