NORML (Organizzazione Nazionale Per La Riforma Delle Leggi Sulla Marijuana)


NORML (Organizzazione Nazionale Per La Riforma Delle Leggi Sulla Marijuana)

NORML, l'Organizzazione Nazionale americana per la Riforma delle Leggi sulla Marijuana, è appunto un'organizzazione no-profit basata a Washington DC, USA. Agisce come portavoce per i consumatori di cannabis responsabili, e mira ad influenzare l'opinione pubblica verso una situazione in cui l'uso di cannabis sia legale per gli adulti, e la stigmatizzazione nei confronti della cannabis e del suo consumo sia stata rimossa.

NORML rappresenta gli interessi di molti, se non di tutti, i consumatori di cannabis negli USA, e fa pressione sui governi sia statali che federali per combattere la proibizione, e finalmente cessare di punire quei cittadini che scelgono di fare un uso responsabile della cannabis.

L'organizzazione descrive “uso responsabile della cannabis” quello che si attiene ai seguenti principi:

  • consumo solo per gli adulti: la cannabis dovrebbe essere riservata agli adulti, e non la si dovrebbe rendere accessibile ai bambini;
  • non guidare: i consumatori di cannabis non dovrebbero mettersi alla guida, od utilizzare altri tipi di macchinari pesanti mentre si trovano sotto l'effetto della cannabis;
  • situazione e preparazione: NORML ritiene che i consumatori di cannabis responsabili diano particolare importanza al momento, luogo, e stato d'animo in cui fanno uso di cannabis;
  • respingere l'abuso: i consumatori responsabili dovrebbero evitare di abusare della cannabis. Abuso significa nocività, ed ogni modalità di consumo della cannabis che comporta conseguenze negative sulla nostra salute o sullo sviluppo e realizzazione personale non è responsabile;
  • rispetto per i diritti altrui: i consumatori di cannabis responsabili rispettano i diritti del prossimo, e lo fanno osservando protocolli di comportamento analoghi a quelli che governano il consumo di tabacco.

È la più vecchia e la più ampia organizzazione per la legalizzazione della cannabis negli USA, ed ha esercitato una vasta influenza sulla politica, in diversi modi; costituisce anche una fonte di informazioni sulle questioni legate alla cannabis, sia per singoli individui che per i media.

IL LAVORO DI NORML: PIÙ DI 40 ANNI DI RIFORME

NORML ha svolto un ruolo importante nella riforma della legislazione negli anni '70, che condusse alla decriminalizzazione dei reati minori connessi alla marijuana in 11 Stati, ed alla riduzione delle pene in altri.

Oggi, l'organizzazione è ancora alla testa di iniziative in tutti gli USA per cambiare la percezione del consumo di cannabis, ed aiutare i governi ad introdurre nuove politiche riformate per proteggere i consumatori di cannabis.

NORML si batte per introdurre nuove politiche che rispettino i diritti dei consumatori di cannabis responsabili, e aprire finalmente la strada ad una società tollerante in cui i consumatori di cannabis, come normali consumatori, possano accedere facilmente ad un prodotto di buona qualità ad un prezzo abbordabile, senza essere puniti per le loro scelte.

Svolge anche la funzione di fonte di informazioni relazionate con la cannabis, fra cui i dati riguardanti questa droga ed i suoi effetti, le novità, l'informazione legale, e molto altro ancora, con l'obiettivo di neutralizzare gli effetti della propaganda anti-cannabica.

NORML gestisce un sito web di informazione ed organizza una conferenza annuale, oltre ad agire come “gruppo ombrello” per una rete nazionale di cittadini/attivisti impegnati per mettere fine alla proibizione della marijuana.

Un'organizzazione sorella, la NORML Foundation, conduce anch'essa campagne pubbliche di sensibilizzazione in tutti gli USA, con l'obiettivo di informare le persone sulla cannabis e su nuovi, innovativi modi di controllare la droga piuttosto che semplicemente proibirla. La fondazione fornisce anche supporto legale a persone colpite dalle attuali leggi.

Maggiori informazioni sul loro sito web: www.norml.org