Stato legale della marijuana in Austria


Stato legale della marijuana in Austria

Oggi la torta Sacher non è più l'unica cosa grande in Austria. Ora sembra che l'Austria sia anche un buon posto per gli amanti della cannabis! Dall'acquisto di semi e germogli fino al possesso di fiori di cannabis, sembra che sia molta tolleranza in Austria. Ma come funziona veramente? La cannabis è legalizzata o no in Austria?

MARIJUANA MEDICA IN AUSTRIA

L'uso medico dei prodotti a base di cannabinoidi sintetici è depenalizzato in Austria. Ciò significa che i pazienti possono legittimamente accedere a prodotti come Dronabinol e Sativex, se possiedono una prescrizione scritta da un medico autorizzato. Tuttavia, i fiori o gli altri prodotti derivati dalla pianta di cannabis (come i concentrati) restano illegali.

La coltivazione della cannabis a scopi medici e scientifici è stata legalizzata dal governo austriaco nel 2008, quando ha apportato varie modifiche alle sue leggi in materia di cannabis.

MARIJUANA RICREATIVA IN AUSTRIA

L'uso personale della cannabis è depenalizzato in Austria. Anche la vendita di semi, germogli e piante è ammessa. Tuttavia, la vendita di cannabis è illegale ed è punibile come reato penale.

È tecnicamente legale coltivare una quantità illimitata di piante di cannabis finché sono tenute fuori dalla fase di fioritura e finché il coltivatore può provare che non sta progettando di produrre cannabis psicoattiva.

Sono stati riscontrati casi di coltivatori in possesso di grandi quantità di fiori di cannabis raccolti ed essiccati (fino a 10 kg) che riuscirono a sostenere che il prodotto era destinato a un uso personale. Tuttavia, altri consumatori non sono stati così fortunati e hanno dovuto subire gravi condanne penali.

Il consumo di cannabis non può essere punito per legge. Tuttavia, il possesso, la coltivazione, la vendita e la cessione di cannabis da una persona all'altra (anche senza una transazione formale, come ad esempio un passaggio di una canna) sono tutti illegali.

La coltivazione di cannabis ad alto tasso di THC è legale solo per gli enti statali.

I casi di possesso raramente portano a un processo penale. Le persone che vengono trovate in possesso di cannabis possono scegliere di partecipare ad un programma di riabilitazione che evita automaticamente qualsiasi ulteriore procedura giudiziaria.

In Austria le leggi sulla cannabis vengono realmente applicate. Nel 2012 si sono registrati 24.000 reati relativi alla droga. Di questi, ben 19.000 riguardavano il consumo di cannabis.

Dalla riforma del 2008, non esistono segni di ulteriori modifiche alle leggi sulla cannabis in Austria.