Statuto Giuridico della Marijuana nello Stato della Pennsylvania


Statuto Giuridico della Marijuana nello Stato della Pennsylvania

MARIJUANA AD USO TERAPEUTICO IN PENNSYLVANIA

All'inizio del 2016 la Pennsylvania ha deciso di legalizzare l'uso di marijuana terapeutica per tutti i pazienti in possesso di regolare prescrizione rilasciata da un medico abilitato.

I primi dispensari apriranno nel 2018, rendendo accessibile la marijuana terapeutica ai pazienti. Tra i prodotti contenenti marijuana terapeutica autorizzati non rientrano però i fiori di cannabis e i prodotti commestibili alla cannabis preconfezionati.

Gli unici prodotti legali saranno oli di cannabis, unguenti per uso topico, tinture e liquidi.

In Pennsylvania vengono considerati idonei all'utilizzo di marijuana terapeutica tutti i pazienti affetti da particolari patologie, tra cui:

  • Morbo di Lou Gehrig (SLA)
  • Autismo
  • Cancro
  • Morbo di Crohn
  • Lesioni al tessuto nervoso della spina dorsale con segni neurologici oggettivi di spasticità intrattabile
  • Epilessia
  • Glaucoma
  • HIV/AIDS
  • Morbo di Huntington
  • Malattia infiammatoria intestinale (IBD)
  • Convulsioni incurabili
  • Spasticità incurabile
  • Sclerosi multipla
  • Neuropatie
  • Morbo di Parkinson
  • Disturbo post traumatico da stress (PTSD)
  • Dolore intenso, cronico o incurabile
  • Anemia falciforme
  • Malattia allo stadio terminale (con un'aspettativa di vita inferiore ai 12 mesi)

MARIJUANA AD USO RICREATIVO IN PENNSYLVANIA

In Pennsylvania la coltivazione, la vendita e il possesso di cannabis per uso ricreativo sono vietati.

In Pennsylvania il possesso di qualsiasi quantità di cannabis è considerato un crimine. Per i soggetti incensurati scoperti in possesso di quantità fino a 30 grammi, le condanne partono da 30 giorni di reclusione e/o una multa fino a $500 dollari.

La prima infrazione può essere punita in modo meno severo, e talvolta è concessa anche la libertà condizionale. Nel caso di violazioni successive la punizione sarà invece raddoppiata.

Il possesso di quantità di cannabis superiori a 30 grammi può essere punito con un anno di prigione e una multa fino a $5.000 dollari.

Non siamo a conoscenza di eventuali cambiamenti alla legge nel (prossimo) futuro relativi alla marijuana terapeutica e/o ricreativa in Pennsylvania.