Che cos’è un bubbler e come si usa?


Che cos’è un bubbler e come si usa?

Gli accessori per fumare cannabis come i bong, bubbler ed altri tipi di pipe, permettono ai consumatori ricreazionali di sperimentare nuovi modi per gustarsi la loro droga preferita mentre, aiutano i consumatori terapeutici a trovare il modo migliore per consumare e che più si addice alle loro necessità.

I bubbler sono un oggetto estremamente popolare. Combinando la portabilità ed un utilizzo facile di una regolare pipa di vetro con l’esperienza di una fumata liscia di un bong, i bubbler, stanno diventando in modo veloce un oggetto base sia per i consumatori ricreazionali che per quelli terapeutici.

LA BASI DI UN BUBBLER

I bubbler sono simili ai bong, sono entrambi un tipo di pipa a base d’acqua. Infatti, i bubbler sono una specie di incrocio tra una tradizionale pipa di vetro ed una regolare pipa d’acqua. Entrambi utilizzano l’acqua ed hanno un sistema a percolazione per filtrare il fumo e creare i tiri morbidi e lisci che vi aspettereste da un bong.

Comunque, in termini di forma e dimensioni, i bubbler solitamente assomigliano alle pipe, questo significa che, di norma, sono più piccoli di un bong regolare e non possono essere smontati per una facile pulizia.

L’ANATOMIA DI UN BUBBLER

L’anatomia di un bubbler

I bubbler solitamente hanno un boccaglio, un braciere e a volte la frizione, proprio come una regolare pipa. Comunque, il gambo costruito intorno al braciere è fatto per contenere una piccola quantità d’acqua che filtra e raffredda il fumo prima di essere inalato. Questo rende i tiri lisci e puliti.

COME USARE UN BUBBLER

Un bubbler è semplice da usare. Iniziate riempiendo la camera dell’acqua con acqua fredda (più è fredda, più i tiri saranno lisci). Poi, sbriciolate un po d’erba come fareste per un tiro regolare di bong e mettetela nel braciere. Se il vostro bubbler ha una frizione, copritela con il dito e mettete la bocca sul boccaglio.

Ora accendete il vostro braciere ed aspirate il fumo delicatamente ma in modo costante da poter riempire la camera ed aspirate. Togliete il vostro dito dalla frizione e procedete ad inalare il resto del fumo dalla camera.

VANTAGGI NELL’UTILIZZO DI UN BUBBLER

Ci sono alcuni evidenti vantaggi nell’utilizzo di un bubbler.

Prima di tutto, se vi piace fumare il bong, un bubbler è la via perfetta per mantenere il vostro modo preferito di fumare quando siete in viaggio. In più, i bubbler offrono tiri lisci che vi faranno godere di più l’esperienza di fumata.

I bubbler, portano essenzialmente insieme la convenienza e la facilità d’uso di una regolare pipa di vetro con l’esperienza di una fumata liscia di un bong. Sono leggeri, durevoli e facili da utilizzare, specialmente per i fumatori novellini che non hanno famigliarità con l'utilizzo di un bong.

SVANTAGGI NELL’UTILIZZARE UN BUBBLER

I bubblers hanno anche alcuni svantaggi. Probabilmente, quello più grande di quando si utilizzano i bubbler è non sono facili da pulire come i bong. Questo per il fatto che sono costituiti da un pezzo unico e solido di vetro che non si può smontare. Hanno anche bisogno di essere puliti più frequentemente.

I bubbler non sono personalizzabili come i bong. I consumatori che utilizzano i bong, hanno il privilegio di modificare le loro pipe con nuovi accessori come nuovi bracieri ed altro. Dato che i bubbler sono fatti da un pezzo unico di vetro senza parti rimovibili, non ci sono modi per poterli personalizzare.

Infine, i bubbler hanno piccoli bracieri e tendono a bruciare l’erba più velocemente dei bong. Anche se da un lato sono ottimi per fare tiri veloci e lisci, d’altro canto, non sono il massimo della praticità per quando si fuma in gruppo.