3 ricette di zuppa alla cannabis con cui scaldarsi in inverno


3 ricette di zuppa alla cannabis con cui scaldarsi in inverno

Quando le foglie ingialliscono, le giornate si accorciano e le temperature scendono saprete che Jon Snow aveva ragione: l'inverno è alle porte.

È la stagione dell'anno in cui ci si vuole coccolare con un buon piatto caldo o con bevande che sappiano calmare l'anima e sollevare gli spiriti. Di solito ci si accontenta di una buona cioccolata calda, ma perché non sconvolgere un po' le cose con una buona ciotola di minestra alla cannabis?

Oltre ad essere incredibilmente saporita e a scaldare il corpo, i cannabinoidi in essa contenuti possono offrire diversi benefici per la salute.

Una ciotola di zuppa calda alla cannabis inebria il palato con affascinanti sapori e provoca un "high" psicoattivo stimolante e potenzialmente motivante. Inoltre, l'inverno è la stagione della tosse e dei raffreddori e i cannabinoidi presenti all'interno della cannabis hanno comprovate proprietà antinfiammatorie e possono agire positivamente sul nostro sistema immunitario.

In generale, la zuppa è un piatto facile da fare che lascia un ampio margine alla creatività e alla flessibilità. È per questo motivo che si possono aggiungere o togliere gli ingredienti più diversi per fare una buona zuppa di cannabis. Tuttavia, con le seguenti 3 ricette avrete un buon punto di partenza.

Le quantità di burro o olio alla cannabis dipendono dalle preferenze personali e dalla potenza. Il burro e l'olio di cannabis devono essere ingeriti e, di conseguenza, richiedono più tempo per fare effetto, ma provocano un effetto molto più potente e prolungato.

N.B. Le quantità di cannabis riportate nelle seguenti ricette sono approssimative. È importante ricordare che gli alimenti a base di marijuana tendono ad essere molto potenti, per cui sentitevi liberi di modificare le dosi secondo la vostra esperienza personale. Per ulteriori informazioni siete pregati di verificare come si calcola la potenza di un edibile.

CREMA DI VERDURE ALLA CANNABIS

La prima ricetta per fare una zuppa di marijuana è la deliziosa e ricca crema di verdure alla cannabis. Questa zuppa è veloce e semplice da eseguire e richiede brevi tempi di preparazione e cottura. Per farla avrete bisogno di:

Ingredienti:

  • 3 tazze di brodo vegetale
  • 1 tazza di broccoli tritati
  • ¼ di tazza di cipolla rossa tritata
  • 1 tazza di sedano sminuzzato
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 tazze di panna
  • 2 chiodi di garofano finemente tritati
  • 1 manciata di coriandolo fresco tritato
  • 1 pizzico di pepe nero
  • Burro alla cannabis

Preparazione:

Versate il brodo vegetale in una pentola e alzate il fuoco. Aggiungete i broccoli tritati e lasciate cuocere per 5 minuti.

Successivamente, sciogliete il burro alla cannabis in un pentolino a fuoco medio e, quindi, soffriggete leggermente la cipolla, il sedano e l'aglio per 3 minuti. Aggiungete quindi la farina per creare una miscela più spessa.

A questo punto, aggiungete la miscela ottenuta nella pentola e fate sobbollire a fuoco lento. Aggiungete la panna e lasciate cuocere la zuppa per 5 minuti.

Servite la zuppa in ciotole e guarnite i piatti con coriandolo tritato e pepe nero.

ZUPPA DI POMODORO ALLA CANNABIS

ZUPPA DI POMODORO ALLA CANNABIS

La zuppa di pomodoro alla cannabis aggiunge un po' di essenza italiana negli alimenti a base di marijuana. Questa zuppa è un delizioso e interessante primo piatto da condividere con un gruppo di amici stoner. Questa ricetta serve un gruppo di 4 persone.

Ingredienti:

  • 1,5kg di pomodori allungati tagliati a pezzi grossolani
  • Il succo di mezzo limone
  • 3 spicchi d'aglio finemente tritati
  • 2 cucchiaini di sale
  • ½ cucchiaino di pepe nero macinato
  • ½ cipolla rossa tritata
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 manciata di coriandolo fresco tritato
  • 2 cucchiai di spezie miste italiane
  • 1 manciata di aneto fresco tritato
  • 2 manciate di foglie fresche di cannabis
  • 2 cucchiai di feta sbriciolata
  • Olio di oliva alla cannabis

Preparazione:

Prima di tutto mescolate i pomodori con aglio, sale, pepe, succo di limone e spezie italiane. Lasciate riposare per circa 1 ora la miscela.

Successivamente, aggiungete anche l'aceto balsamico, la cipolla rossa, l'aglio e l'olio d'oliva alla cannabis e versate il tutto dentro al frullatore. Tritate gli ingredienti fino ad ottenere una miscela omogenea.

A questo punto, prendete le foglie fresche di cannabis e mettetele dentro ad un tegame poco profondo. Versate al suo interno un centimetro di acqua bollente e cuocete a vapore per circa 3-5 minuti.

Versate ora la zuppa in quattro ciotole e ripartite uniformemente le foglie di cannabis sulla superficie di ogni piatto. Guarnite ogni ciotola con un po' di aneto tritato, la feta e il coriandolo.

ZUPPA VERDE ALLA CANNABIS

La ricetta della zuppa verde alla cannabis è una deliziosa opzione per risollevare l'umore e scaldare il corpo dall'esterno verso l'interno. Per questa ricetta avete bisogno di:

Ingredienti:

  • 2 carote
  • 1 cipolla rossa
  • 3 spicchi d'aglio
  • 2 porri
  • ½ cavolo viola
  • 1 tazza di pomodori allungati
  • 1 gambo di sedano
  • 2 peperoni
  • 1 peperoncino jalapeño
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 2 patate dolci
  • 2 cucchiai di burro alla cannabis
  • 1 manciata di prezzemolo tritato

Preparazione:

Lavate bene tutte le verdure, sbucciatele e tagliatele a pezzi.

Versate l'olio di oliva e il burro alla cannabis dentro ad una grande pentola e fate scaldare a fuoco medio. Una volta che l'olio si è scaldato, aggiungete le verdure tritate e fate soffriggere leggermente per un massimo di 10 minuti. Aggiungete sale e pepe a piacere.

Aggiungete sufficiente acqua da riempire i ¾ della pentola e portate ad ebollizione. Quando la zuppa inizia a bollire, abbassate il fuoco e fate sobbollire per almeno un'ora.

Servite la zuppa in ciotole e guarnite con prezzemolo.

Buon appetito!