9 Consigli per coltivare marijuana senza attirare attenzioni


9 Consigli per coltivare marijuana senza attirare attenzioni

La discrezione è fonte di grandi preoccupazioni per molti coltivatori di cannabis. Da una parte troviamo chi vuole evitare gli ovvi problemi legali, dall'altra chi vuole sfuggire dagli stigmi che circondano ancora la cannabis e il suo uso.

Fortunatamente, esistono alcuni semplici passi per mantenere nascosto un progetto di coltivazione ed evitare di attirare attenzioni indesiderate. Date un'occhiata a questi 9 consigli su come coltivare nel modo più riservato possibile.

1. MINIMIZZARE GLI ODORI

1. minimizzare gli odori

Le genetiche di cannabis più potenti possono sprigionare odori molto pungenti. Tuttavia, per quanto vi possano appassionare gli odori delle migliori varietà Skunk in piena fioritura, dovrete minimizzare il più possibile gli odori delle piante se volete mantenere una certa riservatezza. Il miglior modo per farlo è montando un buon impianto di ventilazione.

Per assicurarvi che gli spazi di coltivazione abbiano sempre sufficiente ventilazione dovrete calcolare lunghezza x larghezza x altezza dell'area che destinerete alla coltura, moltiplicando il risultato per 20 CFM (piedi cubi al minuto). Questa operazione vi dirà di quanto scambio d'aria avrà bisogno il vostro ambiente di coltivazione per non destare sospetti tra i vicini di casa.

Se avete intenzione di investire in un buon sistema di ventilazione riuscirete a ridurre al minimo gli odori delle vostre piante. Ricordatevi di mantenere le temperature delle vostre colture al di sotto dei 25°C, al fine di mantenere perfettamente funzionanti i filtri ai carboni attivi e le altre parti dell'impianto di ventilazione.

Se invece non siete pronti a sostenere le spese di un sistema di ventilazione e state pianificando una piccola coltivazione con poche piante, allora un semplice ventilatore domestico ed alcune finestre strategicamente aperte dovrebbero essere sufficienti.

Infine, se state coltivando all'aperto, cercate di far crescere le vostre piante di cannabis tra altre specie vegetali dai forti odori. Tra queste troviamo lavanda, agrumi, rosmarino, citronella, gelsomino e gardenie.

2. MINIMIZZARE I RUMORI

2. minimizzare i rumori

Questo è un suggerimento che diamo soprattutto ai coltivatori che usano speciali attrezzature come impianti di ventilazione, illuminazione, ventilatori multipli, sistemi idroponici e molto altro ancora.

Ricordatevi che la maggior parte dell'attrezzatura per la coltivazione sarà mantenuta in funzione per diverse ore. E nonostante riusciate ad abituarvi al rumore, le persone che vivono intorno a voi potrebbero non gradire. Infatti, il rumore di questa apparecchiatura può essere molto fastidioso per i vicini e potrebbe giustificare una chiamata alla polizia.

Se usate attrezzature speciali come quelle appena menzionate, allontanatevi dalle aree residenziali dove il rumore potrebbe irritare il vicinato. Se questa opzione non fosse percorribile, procuratevi dei tappeti in gommapiuma e qualsiasi materiale acustico che insonorizzi il più possibile la stanza.

3. NON PARLARNE CON NESSUNO

Uno dei peggiori pericoli per i coltivatori è aver la bocca troppo grande. Se siete veramente preoccupati di attirare attenzioni indesiderate sulle vostre piantagioni di marijuana, è meglio che ve lo teniate per voi. Le voci viaggiano molto velocemente e potrebbero facilmente arrivare alle orecchie sbagliate, causando problemi che si sarebbero potuti evitare.

4. NON VENDERE

Un punto piuttosto scontato. Se siete preoccupati che la vostra coltura possa attirare attenzioni, dimenticatevi di vendere le vostre cime. Sebbene sia un modo allettante per racimolare qualche soldo dopo aver raccolto, farlo potrebbe costarvi molto caro.

Se vivete in un Paese dove la cannabis è illegale, vendere e coltivare può comportare gravi pene, tra cui multe salate e persino il carcere. Anche nei Paesi dov'è stata legalizzata la cannabis la vendita non autorizzata è punita dalla legge. Cercate quindi di non mettervi nei guai.

5. NON COMPRARE NEL GROW SHOP DI QUARTIERE

Se avete intenzione di acquistare attrezzature come fertilizzanti, ventilatori e persino vasi, evitate di comprare nel grow shop vicino a casa, perché potreste incontrare qualcuno che conoscete. Cercate invece di procurarvi tutti i materiali in un negozio fuori dal vostro quartiere, dove avete poche possibilità di incrociare una persona che vi conosce.

6. NON FARSI VEDERE

6. non farsi vedere

Per quanto ovvio possa sembrare, rimane un consiglio importante da ricordare. Se volete minimizzare le possibilità di attirare attenzioni indesiderate sul vostro progetto colturale, cercate di passare inosservati.

Ovviamente questo include le piante di cannabis. Non sorprendetevi se i vostri vicini scoprono che state coltivando una pianta sativa di 2 metri che si affaccia dal balcone o dal terrazzo in pieno centro. Tuttavia, ci sono molte altre cose da mantenere nascoste.

In una coltura di cannabis sono presenti molti altri oggetti che possono attirare occhi indesiderati. La luce di una lampada da 600W, ad esempio, può attraversare le tende o le persiane attirando l'attenzione di vicini e passanti. Anche gli impianti di ventilazione di grandi dimensioni possono destare sospetti, soprattutto quando sono installati in un condominio o una casa residenziale.

Se state coltivando all'aria aperta, provate a nascondere le vostre piante di cannabis mantenendole basse e piantandole accanto ad altre piante simili. Alcune delle migliori specie vegetali da affiancare alle piante di cannabis sono l'agnocasto, l'Hibiscus cannabinus, la manioca, l'Hibiscus acetosella e la Jatropha multifida.

Infine, anche le cose più banali come una bottiglia vuota di fertilizzante, vasi di grandi dimensioni o foglioline e ritagli di piante possono essere facilmente scoperti da un ignaro vicino o passante. Assicuratevi sempre di smaltire la spazzatura delle vostre colture in modo ponderato, evitando di gettarla nei bidoni davanti a casa vostra.

7. NON LASCIARE TRACCE SU INTERNET

7. non lasciare tracce su internet

Se siete preoccupati di attirare attenzioni indesiderate sulla vostra coltivazione di cannabis evitate di lasciare tracce su siti online dove appaiono i vostri acquisti relativi a questa pianta. Se possibile, cercate di acquistare usando soldi in contanti o sistemi che non richiedano numeri di carte o dettagli bancari. Valutate anche dove verranno spediti gli articoli per la vostra piantagione. I vostri vicini si insospettiranno vedendo un corriere consegnare grandi lampade, vasi ed altre attrezzature sulla porta di casa vostra.

La maggior parte dei negozi online e delle seedbank offre quasi sempre metodi di spedizione alquanto discreti. Assicuratevi di controllare tali servizi prima di procedere con gli acquisti online di prodotti correlati alla cannabis.

8. USARE PRODOTTI DI QUALITÀ

Se volete investire in attrezzature come lampade, ventilatori, sistemi di estrazione d'aria ed altro ancora, assicuratevi di acquistare solo prodotti di alta qualità. Sebbene sia piuttosto improbabile, un eventuale guasto ad una di queste attrezzature potrebbe innescare un incendio o altri sgradevoli problemi, che dovete assolutamente evitare se volete mantenere nascosta la vostra coltura.

9. SCEGLIERE LA GIUSTA VARIETÀ

Se le varietà di cannabis Skunk si chiamano così ci sono dei buoni motivi. Sprigionano aromi molto pungenti che possono suscitare sospetti anche da parte del vostro vicino più discreto. Alcune varietà sativa sono anche conosciute per diventare molto grandi, un grosso inconveniente per i coltivatori più riservati.

Per evitare di attirare attenzioni con piante di cannabis di 2m d'altezza che spuntano dal giardino o dal soggiorno, assicuratevi di fare qualche ricerca sulle varietà prima di iniziare. Le seedbank più affidabili e professionali forniscono accurate informazioni sul comportamento di crescita delle loro varietà, specificando le altezze, l'ampiezza e gli odori delle piante.

Accertatevi di leggere tutte queste informazioni e selezionate la varietà più adatta alle vostre esigenze per passare inosservati il più possibile.