Come fare le Patatine Fritte alla Cannabis


Come fare le Patatine Fritte alla Cannabis

Per tutti gli amanti del fast food, abbiamo una grande sorpresa in serbo per voi. Il delizioso abbinamento di olio alla cannabis con patatine fritte crea un piatto classico, ma estremamente saporito e psicoattivo.

I migliori piatti devono seguire due principi fondamentali: includere ingredienti saporiti ed essere semplici da realizzare. Questa ricetta può marcare entrambe le caselle. Le patatine fritte con cannabis possono essere assaporate da sole come un semplice spuntino o come contorno di un pasto più abbondante.

Ne potreste fare in abbondanza per condividerle con i vostri amici o mangiarvi da soli un'intera porzione. Comunque vada, seguite la nostra semplice ricetta per fare le patatine fritte con cannabis usando patate dolci o normali.

Prima di iniziare, l'ingrediente principale di questa ricetta è l'olio d'oliva alla cannabis. Se non ne avete a vostra disposizione e dovete prepararlo, non preoccupatevi, è piuttosto semplice da fare.

Ricetta delle Patatine Fritte con Cannabis

Porzioni: 2
Tempo di realizzazione della ricetta: 45 minuti

INGREDIENTI:

  • 600g di patate dolci o del tipo Russet (se siete un po' pigri, potete ovviamente usare anche le patatine fritte congelate, ma nulla batte quelle appena fatte)
  • 3 cucchiai di olio d'oliva alla cannabis
  • ½ cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di sale grosso

INGREDIENTI OPZIONALI:

  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di peperoncino macinato

STRUMENTI:

  • Coltello
  • Pela patate
  • Ciotola di medie dimensioni
  • Carta forno
  • Teglia

ISTRUZIONI:

  1. Iniziate sbucciando e tagliando le patate a bastoncini di dimensioni uguali, di pochi centimetri di lunghezza.
  2. Unite le patate tagliate, l'olio d'oliva alla cannabis, il pepe nero e il sale in una ciotola di medie dimensioni e mescolate energicamente. (A questo punto potete anche aggiungere gli ingredienti opzionali sopra elencati, la scelta dipenderà esclusivamente dai vostri gusti personali).
  3. Preriscaldate il forno a 180°C. Coprite la teglia con un foglio di carta forno su cui distribuirete le patatine. Mettete in forno per circa 15 minuti.
  4. Ritirate la teglia, muovete un po' le patatine e rimettete in forno per altri 15 minuti.
  5. Servite caldo, ma non prima di aver aggiunto a vostro piacimento ancora qualche goccia di olio d'oliva alla cannabis.

Buon divertimento!