CBD e Sesso: Vantaggi, Prodotti e Suggerimenti


CBD e Sesso: Vantaggi, Prodotti e Suggerimenti

Secondo il Canadian Journal of Human Sexuality, esistono otto componenti principali per ottenere una “prestazione sessuale grandiosa”: vivere il momento, un’intimità erotica profonda, assumere i rischi interpersonali ed esplorare, vulnerabilità, autenticità, connessione, trascendenza e comunicazione straordinaria.

Tuttavia, sai cos'altro potrebbe rendere più piccante la tua vita sessuale? Il cannabidiolo. Come dimostrato in studi recenti, il CBD potrebbe svolgere un ruolo nel migliorare il rapporto sessuale aumentando il desiderio, allentando la tensione ed aiutando con la disfunzione erettile negli uomini.

Se cerchi su Google “CBD e sesso” troverai un lungo elenco di articoli da leggere. Quindi, ti faremo risparmiare tutta quella fatica e riassumeremo tutto ciò che dovrai sapere.

Il CBD ed il Desiderio Sessuale

Quindi, in che modo il CBD influisce sul desiderio sessuale di un individuo? Sebbene la scienza sia ancora titubante, le scoperte recenti suggeriscono che il cannabinoide sia più benefico che dannoso.

Il CBD Può Aumentare il tuo Desiderio Sessuale?

Prima di rispondere a questa domanda, discuteremo prima del componente principale dietro a tutto questo: il sistema endocannabinoide. In poche parole, il SEC è un complesso sistema di segnalazione cellulare responsabile della regolazione di funzioni specifiche come la memoria, l'appetito, il sonno e l'umore generale.

All'interno del SEC sono presenti recettori a cui i cannabinoidi si legano—o influenzano—innescando effetti specifici. Gli esperti hanno identificato due tipi di recettori primari: CB1 e CB2. I CB1 sono sparsi principalmente in tutto il sistema nervoso centrale, mentre i CB2 si trovano prevalentemente nelle cellule immunitarie.

Ti chiedi qual sia il motivo per cui lo abbiamo menzionato? Secondo uno studio pubblicato nel New York Academy of Sciences del 2009, alcuni di questi recettori si possono trovare anche nel sistema riproduttivo. In particolare, i recettori CB1 sono stati trovati nei testicoli, nelle ovaie e nella milza.

E, mentre alcuni studi hanno scoperto una connessione tra il consumo cronico di THC e la riduzione del desiderio sessuale, si presume che il CBD abbia il potenziale per invertire o ridurre questi effetti attraverso la sua interferenza con la segnalazione del recettore CB1.

Ecco un’altra chicca interessante: secondo uno studio del 2017, la cannabis è stata in grado di attivare una parte del cervello umano che è direttamente collegata al desiderio sessuale. È una contraddizione diretta al riferimento precedente sul presunto effetto del THC nell'abbassare la libido.

Il CBD Può Abbassare il tuo Desiderio Sessuale?

Sulla base dei risultati che abbiamo precedentemente menzionato, la risposta a questa domanda è più incline ad un “no”. Sembra che entrambi i sessi possano trarre beneficio dal potenziale del cannabidiolo di aumentare la libido.

Le esperienze personali sull'effetto del CBD sul desiderio sessuale variano notevolmente. In fin dei conti, sono necessarie ulteriori ricerche per avere una risposta definitiva, o almeno sostenuta da prove cliniche.

Quali Sono i Vantaggi dell'Utilizzo del CBD per la Tua Vita Sessuale?

Secondo numerosi studi, il CBD può potenzialmente svolgere un ruolo nel migliorare la propria vita sessuale. Come esempio, possiamo prendere in considerazione questo sondaggio di 1.000 intervistati. Come hanno rivelato i risultati, il 68% degli intervistati è d’accordo sul fatto che il cannabidiolo abbia contribuito a migliorare il loro umore generale, il che ha migliorato la loro esperienza sessuale.

Tuttavia, vale la pena notare che, per quanto riguarda la ricerca clinica, la connessione tra il CBD ed il miglioramento del sesso rimane inconcludente. In ogni caso, possiamo esaminare le proprietà note del CBD, così come alla ricerca aneddotica sul CBD ed il sesso, per farci un'idea di come il cannabinoide possa portare benefici nella vita privata.

Il CBD per Migliorare la Lubrificazione

È normale che le coppie abbiano un flacone di lubrificante sui loro comodini. Certo, c'è quella leggera preoccupazione che l'uso di lubrificanti possa connotare una mancanza di desiderio. Tuttavia, queste 1.700 donne ti direbbero che la lubrificazione artificiale ha reso la loro esperienza molto più piacevole.

I lubrificanti possono anche portare beneficio agli uomini prevenendo le ustioni da attrito sul pene. Allo stesso modo, porta beneficio alle donne in menopausa che attraversano periodi di calo del desiderio sessuale causati dalla secchezza vaginale e dalla consapevolezza del disagio durante il sesso.

Tuttavia, qual è il ruolo del CBD? Sebbene i suoi effetti non possano essere percepiti in modo tangibile come il THC, gli esperti suggeriscono che la sua azione lenitiva e di sollievo dalla tensione potrebbe rendere le donne (in particolare) più ricettive all'attività sessuale.

A questo proposito, il CBD ha il potenziale per migliorare la lubrificazione ed il piacere sessuale (anche se indirettamente). Indipendentemente dal fatto che possa essere il risultato dell'effetto placebo, fa comunque il suo dovere per certe persone.

Alleviare lo Stress e l'Ansia da Prestazione

L'ansia da prestazione è uno dei motivi principali per cui le persone hanno episodi assolutamente da dimenticare (e a volte disastrosi) in camera da letto. Per alcuni uomini, è avere quella voce interiore che li fa dubitare di sé stessi durante l’atto. Per alcune donne, può manifestarsi nella difficoltà di eccitarsi o raggiungere l'orgasmo.

Tuttavia, come abbiamo accennato in precedenza, il CBD ha mostrato il potenziale per alleviare l'ansia, ottenendo un meritato posto sui comodini di coloro che desiderano sollievo prima della prestazione sessuale. Inoltre, bisogna anche considerare il suo potenziale anticonvulsivante e miorilassante. Ad esempio, prendiamo il caso Allison Wallis, una donna che soffre della sindrome di Ehlers-Danlos. In poche parole, è una condizione che debilita il tessuto connettivo del corpo. Di conseguenza, la persona prova spasmi muscolari e sublussazione articolare.

Wallis ha cercato di rimediare al suo problema usando un lubrificante infuso di CBD e, con sua grande gioia, i suoi muscoli si sono rilassati ed è stata in grado di concentrarsi maggiormente sulla prestazione intima. Inoltre, ha anche affermato di essersi sentita avvolta da una sensazione di “calore e relax”, che rendeva il sesso molto più piacevole.

Non è tutto. La ricerca ha scoperto che il CBD ha il potenziale per aumentare i livelli di anandamide nel corpo. Gli esperti descrivono questa sostanza chimica come la “molecola della beatitudine” associata all'ossitocina (nota anche come “l’ormone delle coccole”). Con livelli più elevati di anandamide insieme ad un rilascio di endorfine, è prevista un'esperienza migliore.

Il CBD ed l’Orgasmo

Oh… sì. La grande “O”. C'è un motivo per cui gli orgasmi vengono anche indicati come “il culmine”. È l'apice del sesso che la maggior parte delle persone mira a raggiungere durante il rapporto sessuale.

Tuttavia, ecco una triste verità: non tutte le persone provano questo tipo di beatitudine. Infatti, il 75% di tutte le donne non raggiunge il picco della soddisfazione sessuale solamente attraverso il rapporto. È un grande numero.

Ora, dove influisce il CBD? Torniamo all'anandamide e all'ossitocina. La ricerca mostra che il funzionamento contemporaneo di queste sostanze chimiche è la chiave per un'interazione e connessione sociale di successo. Quando si tratta di sesso, avere quella connessione profonda e intima con il tuo partner aiuta a migliorare l'esperienza in modo enorme.

Ulteriori ricerche hanno anche scoperto una connessione tra l'orgasmo ed il sistema endocannabinoide. Il collegamento è il 2-arachidonoilglicerolo (2-AG), uno degli endocannabinoidi più importanti nell’organismo.

Come nota uno studio del 2017, il 2-AG svolge un ruolo fondamentale nel migliorare l'eccitazione sessuale e l'orgasmo. Aggiungi la combinazione anandamide-ossitocina all'equazione e avrai la ricetta perfetta per un rapporto sessuale strabiliante.

Il CBD e la Disfunzione Erettile

La disfunzione erettile è il tormento di ogni uomo. Per coloro che non sono ancora su quella strada, è una delle più grandi paure che si presentano successivamente nella vita, e per una buona ragione.

Ma cosa succede esattamente durante la disfunzione erettile? Quando gli uomini si eccitano, i muscoli del pene si rilassano. Ciò, a sua volta, provoca un aumento del flusso sanguigno attraverso il pene, che lo rende duro e rigido.

Con la disfunzione erettile, una mancanza di flusso sanguigno provoca problemi nel “farlo alzarle”. Alcune condizioni emotive e fisiche legate alla disfunzione erettile includono: bassi livelli di testosterone, ipertensione ed i soliti stress, ansia e depressione.

Ecco dove entra in gioco il CBD. Come rivelato in uno studio del 2017, una singola dose di cannabidiolo ha aiutato a ridurre la pressione sanguigna a livelli normali in volontari sani. Questo potenzialmente risolve uno dei tanti problemi presenti nell'elenco.

Oltre alle condizioni elencate, gli esperti classificano la disfunzione erettile come un problema principalmente vascolare. In sostanza, alcuni dei segnali che controllano il rilassamento e la costrizione non vengono attivati correttamente.

Tuttavia, secondo uno studio del 2015, il CBD è collegato al rilassamento dei muscoli vascolari e dei vasi sanguigni. Ciò avviene attraverso l'attivazione sia dei recettori CB1 che dei canali TRP. In poche parole, il CBD ha il potenziale di aiutare a rilassare i muscoli tesi ed infine a prevenire la disfunzione erettile.

Il CBD ed il Desiderio Sessuale

Complimenti, se sei arrivato a questa sezione dell'articolo! Forse, ti starai ponendo domande del tipo: “la cannabis può davvero incrementare il proprio desiderio sessuale?”.

A quanto pare, sì. Come suggerisce uno studio del 2017, l’ebbrezza da cannabis aumenta l'attivazione del nucleus accumbens destro (una regione del cervello che regola il sistema di ricompensa) in risposta agli stimoli sessuali. Uno studio del 2018 ha anche collegato l'uso “regolare” della cannabis ad una vita sessuale più attiva.

È importante sottolineare che gli esperti devono ancora trovare una reale connessione tra l'uso di cannabis e la frequenza sessuale. Tuttavia, esiste un legame tra lo stress ed il desiderio sessuale.

Questo studio del 2018 ha osservato un calo del desiderio sessuale nelle donne che riscontravano livelli di stress più elevati. Un altro studio ha rivelato che livelli più elevati di cortisolo hanno maggiormente distratto le donne dalla zona di desiderio mentre guardavano un film erotico.

Per un'attività come il sesso che richiede di essere mentalmente presenti, lo stress farà passare la voglia a qualsiasi individuo. Tuttavia, dato che il CBD possiede il potenziale di regolare la secrezione di cortisolo ed i livelli di stress, si può presumere che abbia anche la capacità di aumentare il desiderio sessuale.

Il cbd ed il desiderio sessuale

Usare il CBD per il Sesso: Tutto Ciò che Devi Sapere

Ora, andiamo al nocciolo della questione. Prima di iniziare a usare il CBD per il sesso, dovrai prima comprendere tutte le complessità coinvolte. Stiamo parlando del dosaggio giusto, del tempismo migliore e di alcuni prodotti di alta qualità con cui puoi iniziare.

Trovare il Dosaggio Perfetto per Incrementare la tua Vita Sessuale con il CBD

Se fai la tua ricerca, scoprirai che gli esseri umani possono tollerare bene fino a 1.500mg di CBD (al giorno). Tuttavia, questo non è d’aiuto per l'utente medio quando si tratta di trovare un dosaggio ideale.

Ora, se chiedi a qualsiasi medico qual è il dosaggio “universale” per il cannabidiolo, anche loro non saranno in grado di dare una risposta diretta. Questo perché ogni individuo può reagire in modo differente al CBD ed i suoi effetti.

Quindi, cosa bisogna fare per trovare il giusto dosaggio? Gli esperti consigliano di iniziare con poco ed andarci piano, iniziando con circa 15–25mg di CBD al giorno. Provalo tu stesso. Se avverti un miglioramento, aumenta gradualmente il dosaggio. Se provi una sensazione opposta, abbassa il dosaggio.

Programmare l’Assunzione del CBD per Migliorare la Vita Sessuale

A differenza del THC, quando assumi il CBD non proverai un cambiamento significativo nella coscienza. Non solo, ma gli effetti del CBD in generale possono richiedere giorni o settimane per diventare davvero evidenti.

Come accennato nella sezione precedente, dovrai sperimentare. Più familiarizzi con gli effetti del CBD, più sarai in grado di usarlo a tuo vantaggio.

Tuttavia, se vuoi delle cifre esatte in termini di tempistica, prima di intraprendere un'attività sessuale dovresti aspettare almeno 30 minuti dopo aver fumato, vaporizzato o consumato il CBD per via sublinguale. Se assumi il CBD per via orale, dovrai aspettare almeno 45–60 minuti. Per il CBD topico (lubrificanti, ecc.), attendi fino a quando non provi gli effetti prima di iniziare (solitamente intorno ai 30 minuti). Sebbene questi tempi siano solo suggerimenti e non sostenuti da esperti, permetteranno al CBD di agire prima di cimentarti nella prestazione.

Prodotti di CBD di Qualità per Migliorare la Vita Sessuale

Ora, andiamo ad approfondire meglio esaminando alcuni veri prodotti. Questi marchi offrono vantaggi specifici per migliorare la tua vita sessuale in generale.

• Lubrificante al CBD Quim Happy Clam: Il nome dice tutto. Questo prodotto non è solo per scopi sessuali. I produttori descrivono il Quim Happy Clam CBD Lube come una “crema occhi per la tua vagina”, e non possiamo dar loro torto. Oltre ad una maggiore soddisfazione sessuale, questo lubrificante mantiene anche le parti intime femminili sane ed idratate.

• Olio di CBD Cibdol: Gli oli di CBD assunti per via orale sono diventati un popolare integratore per il benessere che aiuta le persone a rendere più dolci i momenti più difficili della vita quotidiana. Per coloro che cercano di alleviare un po' di tensione, non c'è niente di meglio dell'olio di CBD di Cibdol.

• Quim Smooth Operator: Questo è un prodotto dedicato ai gentiluomini. Se provi un po' di disagio durante la penetrazione, questo lubrificante a base di aloe vera dovrebbe fare al caso tuo. Realizzato con 100mg di CBD, i momenti che vivrai nella tua camera da letto potrebbero essere molto più appaganti grazie questo prodotto.

• Vaporizzatore con Starter Set di Cibdol: Per coloro a cui piace vaporizzare, le opzioni di vaporizzazione del CBD di Cibdol offrono un modo rapido per introdurre il CBD nel flusso sanguigno. Compatibili con la maggior parte delle sigarette elettroniche a penna, queste opzioni di CBD saporito e potente possono essere un modo divertente e gustoso per alleviare l'umore.

Il CBD e il Sesso: Il Cannabidiolo può Migliorare la tua Vita Sessuale?

Andiamo a concludere questo articolo affrontando questa domanda in modo definitivo. Il CBD può davvero aiutare a migliorare la propria vita sessuale? Sono necessari ulteriori studi, ma la maggior parte dei segnali tendono ad oscillare verso il “sì”. Ecco cosa abbiamo scoperto finora:

• Il CBD potrebbe potenzialmente fornire sollievo sia dallo stress che dall'ansia, che a sua volta può aumentare il desiderio sessuale e alleviare l'ansia da prestazione.

• Gli esperti hanno scoperto un legame tra CBD e aumento degli orgasmi attraverso l'endocannabinoide 2-AG, che svolge un ruolo vitale nell'eccitazione sessuale. E, a causa del potenziale del CBD di aumentare i livelli di anandamide e ossitocina, può aumentare anche il piacere sessuale generale.

• Ci sono molte promesse riguardo l'effetto del CBD sulla disfunzione erettile. Come hanno dimostrato gli studi, può potenzialmente alleviare i muscoli tesi abbassando anche la pressione sanguigna.

Ovviamente, la sua integrazione non è una soluzione per problemi persistenti nella camera da letto. Se soffri o sei preoccupato, è sempre meglio parlarne con un medico.