Quali Varietà di Cannabis Hanno la Percentuale Più Alta di CBD?


Quali Varietà di Cannabis Hanno la Percentuale Più Alta di CBD?

Il CBD suscita sempre un grande interesse e la popolarità delle varietà ricche di cannabidiolo cresce di anno in anno. Man mano che apprendiamo di più sulla cannabis e sui suoi cannabinoidi e terpeni, le persone cercano caratteristiche sempre più specifiche per soddisfare le proprie esigenze. Allo stesso modo in cui potremmo cercare un buon vino, la gente cerca ora varietà di cannabis di alta qualità più incentrate sul CBD.

Sulla base di queste considerazioni, abbiamo messo insieme un elenco delle nostre dieci varietà preferite tra quelle ad alto contenuto di CBD. Te ne mostreremo alcune con concentrazioni basse di THC ed alte di CBD ed altre con quantità uguali di entrambi. Una proporzione può funzionare meglio per te rispetto all’altra e viceversa, ma tutte queste varietà offrono sempre deliziosi sapori, aromi ed effetti.

Cosa Sono le Varietà Ricche in CBD?

Come suggerisce il nome, una varietà ricca di CBD è una varietà di cannabis che, in genere, contiene una quantità di CBD maggiore o uguale a quella di THC.

Ma facciamo un passo indietro per capire meglio il contesto in cui ci troviamo. Il CBD, che è l’abbreviazione di cannabidiolo, è uno degli oltre 100 cannabinoidi presenti nella pianta di cannabis. È uno dei tanti, ma, insieme al THC, costituisce uno dei due composti più ricercati dai consumatori d’erba.

Il THC è il più popolare tra i due, in quanto offre l’iconico “sballo” per cui è diventata così famosa la cannabis. Il CBD non garantisce quel tipo di sballo, ma è stato scoperto che può avere tutta una serie di altri effetti su mente e corpo.

Di conseguenza, molti consumatori hanno iniziato a cercare quest’ultimo per migliorare il proprio benessere psico-fisico. Non essendo psicotropo e godendo a sua volta di maggiore libertà giuridica, le persone possono trovarlo nei negozi di prodotti alimentari e sanitari in tutta Europa, Stati Uniti e in altri Paesi.

I coltivatori, rispondendo a questa richiesta, hanno deciso di ibridare varietà con concentrazioni di CBD il più alte possibili. Ci sono voluti alcuni anni di incroci e sperimentazioni, ma come risultato sono nate alcune varietà altamente concentrate.

Per Cosa Possono Essere Usate le Varietà ad Alto Contenuto di CBD?

Tutto questo ci porta ad un altro quesito: “Perché una persona potrebbe essere interessata ad usare una varietà di cannabis ricca in CBD?”. Recenti studi su questo cannabinoide hanno scoperto una serie di potenziali ed impressionanti usi. Tra questi, ne troviamo alcuni efficaci contro:

• Ansia
• Infiammazione
• Dolore
• Epilessia

Le Varietà di Cannabis con la Più Alta Percentuale di CBD

Abbiamo fatto le nostre ricerche ed abbiamo trovato un vasto assortimento di varietà. Alcune di queste contengono alte concentrazioni di CBD con quantità minime di THC, mentre altre contengono entrambi i cannabinoidi in quantità uguali.

Il primo tipo di varietà offre solo parte dei benefici dell’effetto entourage, ma non arriverà mai a travolgerti e non comprometterà in alcun momento le tue attività quotidiane. Le altre varietà, invece, contengono quantità sufficienti di THC e CBD da consentire ad entrambi i cannabinoidi di agire insieme rafforzandosi a vicenda. Tuttavia, il contenuto di THC più elevato potrebbe in alcune occasioni provocare qualche effetto inebriante.

Entrambi i cannabinoidi hanno molto da offrire ai consumatori, anche se gli effetti variano da individuo ad individuo.

Le Migliori Varietà Ricche in CBD e Povere in THC

Detto questo, queste sono le 10 varietà più ricche in CBD che puoi trovare sul mercato. Cominciamo la nostra discussione partendo dalle varietà ad alto contenuto di CBD e basso di THC psicotropo.

ACDC

Fedele al suo nome, la ACDC dà il via alla nostra lista con grande impeto e vivacità. Nasce come fenotipo di una Cannatonic, un’altra famosa varietà ricca di CBD, successivamente ibridato ed ottimizzato dal dott. William Courtney, che l'ha trasformato nella varietà di alta qualità che oggi conosciamo.

Dopo la prima boccata di fumo, il tuo naso noterà il vivace contrasto di ciliegia e gasolio, con il mircene che spicca come terpene principale. Man mano che andrai avanti a fumarla, proverai anche una dolce e deliziosa miscela di miele e mirtillo, insieme a note terrose che la bilanciano. Quando i profumi ed i sapori inizieranno a risollevare il tuo umore, il fumo o il vapore inalati da queste cime al 20% di CBD dovrebbero allontanare qualsiasi pensiero negativo o cattiva sensazione. Molti consumatori segnalano anche sensazioni di gioia e serenità.

I coltivatori dovrebbero sapere che queste piante offrono rese moderate e raggiungono un’altezza media di 122cm. L’ACDC preferisce le temperature calde ed è adatta alla coltivazione indoor. Dopo un massimo di 70–80 giorni di fioritura, è pronta per essere raccolta, ma in condizioni ottimali può esserlo in circa 63 giorni.

Swiss Dream Auto CBD

La Swiss Dream Auto CBD è una delle migliori piante di cannabis ricche di CBD disponibili per chi coltiva per uso personale. Non supera i 100cm d’altezza, produce dai 150 ai 200g/pianta di cime compatte e meravigliose ed è pronta per essere raccolta dopo 9–10 settimane da quando viene piantato il seme.

Le cime hanno proprietà affascinanti quanto il loro aspetto, grazie al contenuto di CBD del 20% e di THC di appena uno 0,6%. Dato questo rapporto, finirai per sentirti abbastanza rilassato, ma la tua mente non verrà annebbiata grazie alla genetica a predominanza sativa e alla bassissima quantità di THC.

A sua volta, mentre fumi queste cime, noterai un vivace equilibrio di sapori terrosi e fruttati. I profumi sono simili e penetrano rapidamente nelle profondità del tuo naso. Una varietà molto piacevole da fumare di giorno, senza per questo sballarsi.

Charlotte’s Web

Anche se non hai molta familiarità con il mondo del CBD, probabilmente avrai già sentito parlare della Charlotte’s Web. Se invece non ne hai mai sentito parlare, questa varietà prende il nome da una ragazza che assumeva regolarmente questa pianta per trattare le sue crisi epilettiche.

Analizzando più nel dettaglio questa varietà, rimarrai colpito dal suo contenuto di CBD del 19% e dalla sua piacevole miscela di terpeni. Questi fattori, insieme alla genetica a predominanza indica, incoraggiano uno stato mentale rilassato e tranquillo. I terpeni garantiscono anche un’esperienza aromatica evidenziata da note di pino ed un potente tocco di limone.

Puoi aspettarti raccolti medi di cime ricche di CBD da piante di medie dimensioni, dopo appena 7–10 settimane di fioritura. Entra a far parte della storia della cannabis provando questa pianta leader nel mercato delle varietà ricche in CBD.

Solomatic CBD

Un altro esempio della grandezza delle varietà autofiorenti. La Solomatic CBD offre altissime concentrazioni di CBD ed uno dei profili aromatici e gustativi più particolari di questa lista. Inizialmente, verrai inebriato da sentori di pino e zenzero, seguiti da una serenata di fragranze citriche accompagnate da una melodia di sapori fruttati.

Il tutto viene poi addolcito da un pizzico di zucchero che inebrierà la tua lingua. Mentre rifletti sui sapori e ti rilassi, queste cime al 21% di CBD manterranno lucida la tua mente, offrendo una sensazione di profondo relax che ti avvolgerà come una coperta.

Ci vogliono solo 9–10 settimane perché la Solomatic CBD passi dall’essere un piccolo seme ad un esemplare robusto e produttivo. Raggiungerà un’altezza di 120cm nelle colture indoor e circa 150cm outdoor, producendo rispettivamente circa 425–475g/m² e 110–150g/pianta.

CBD Fix Autoflowering

Sebbene le varietà autofiorenti siano spesso sottovalutate, abbiamo riscontrato che molti esemplari si comportano allo stesso livello delle varietà fotoperiodiche e la CBD Fix Autoflowering non fa eccezione.

Queste cime ti allieteranno inizialmente con una rinfrescante e speziata folata di pino. Successivamente, verrai baciato da fragranze di limone che stimoleranno tutti i tuoi sensi. Assapora gli odori, accenditi una canna e lascia che il profilo di cannabinoidi del 15% di CBD e meno dell’1% di THC ti porti nel momento presente.

Saranno soprattutto i coltivatori su piccola scala ad interessarsi alla CBD Fix Autoflowering, essendo una pianta che non supera i 120cm di altezza nelle colture outdoor. I coltivatori indoor avranno esemplari ancora più piccoli, con un massimo di 100cm. Tuttavia, le piante dimostrano la loro generosità anche nelle colture indoor, dove possono produrre discreti raccolti di 325g/m² in spazi ristretti. Le piante coltivate outdoor si comportano in modo analogo, producendo dai 100 ai 150g/pianta.

Cbd fix autoflowering

Le Migliori Varietà Ricche in CBD con lo Stesso Contenuto di THC

Le varietà appena riportate sono fantastiche se vuoi solo goderti il cannabidiolo, ma molti amano sfruttare i benefici del CBD e del THC che, insieme, possono agire in perfetta armonia. Se rientri in quest’ultimo gruppo di consumatori, abbiamo alcune fantastiche varietà con rapporto THC:CBD di 1:1 che potrebbero interessarti.

Super Lemon Haze Auto CBD

Dando il via alla seconda metà della nostra lista con una delicata, ma deliziosamente rinfrescante, selezione di varietà, la Super Lemon Haze Auto CBD è un’ottima scelta per i consumatori occasionali di THC, per gli amanti del CBD di vecchia data e per chiunque altro si trovi nel mezzo.

Chi ha già provato la Super Lemon Haze Auto CBD, descrive i suoi effetti come una sensazione leggera, ma pur sempre ricca di sfumature energizzanti. Il tuo stato d’animo verrà risollevato e noterai il desiderio di socializzare, insieme ad una serenità cerebrale e ad un piacevole intorpidimento del corpo. Sebbene sia una pianta senza troppe pretese, il suo aroma è piuttosto intenso, mostrando un’inaspettata ma complementare accoppiata aromatica di Skunk e limone, che solletica il naso e le papille gustative in un modo sorprendentemente rinfrescante.

La Super Lemon Haze Auto CBD è piuttosto facile da coltivare e bisogna aspettare solo 9 settimane dalla germinazione per raccogliere 500g/m² indoor o 60g/pianta outdoor.

Bubba Kush CBD

Versione arricchita di CBD di un grande classico del mondo cannabico, la Bubba Kush CBD è una varietà con un profilo di sapori ed effetti che si abbina perfettamente alle sue meravigliose e vibranti cime. E se ciò non bastasse, questo incrocio di Pre-98 Bubba Kush con una varietà sconosciuta ad alto contenuto di CBD sviluppa foglie viola intenso, che completano le sue tonalità verde chiaro.

Mentre il fumo o il vapore di questa varietà avvolge la tua lingua, avvertirai note di terra e frutta dolce integrate da un bagliore di spezie ed un tocco di caffè. Tuttavia, è interessante notare che gli effetti della Bubba Kush CBD e del suo rapporto THC:CBD di 4:5 ricordano quelli della camomilla. Ti ritroverai a sognare ad occhi aperti e ad appoggiare indietro la schiena, mentre un’ondata di puro relax ti abbraccerà da tutti i lati.

Ci vorranno circa 9 settimane prima che questa pianta completi la fioritura, ma aspettare vale sempre la pena. Produce circa 450g/m² indoor ed incredibili raccolti outdoor di 900g/pianta. Le piante coltivate outdoor crescono fino ai 250cm nelle giuste condizioni, mentre quelle indoor rimangono un po’ più piccole, ma pur sempre robuste.

CBD-Chronic

Discendente dell’adorabile varietà Remedy ricca in CBD e della classica e potente Chronic, la CBD-Chronic non delude mai se stai cercando una varietà dagli effetti piacevoli, rilassanti e leggermente psicotropi.

Contiene il 5,4% di THC, in combinazione con un 5,8% di CBD, quindi gli effetti non saranno troppo forti, ma saprà comunque colpire nei posti giusti. La tua testa rimarrà lucida e i tuoi muscoli si rilasseranno, ma avrai quella spinta di energia di cui hai bisogno per affrontare la giornata. Quando assumi questa varietà, sprofonderai in uno stato di pura pace, grazie alla piacevole combinazione di note aromatiche fruttate e terrose, che inebrieranno il tuo naso e le tue papille gustative.

I coltivatori non avranno alcuna difficoltà a seguire questa pianta. Dopo una fase di fioritura di 8–9 settimane, questo ibrido indica/sativa produce dai 350 ai 600g/m² nelle colture indoor. I coltivatori outdoor tendono ad ottenere una quantità simile dai loro raccolti.

Widow Remedy

Immagina di camminare in una foresta piena di pini per trovare un bel posto dove fare un picnic e, all’improvviso, ti imbatti in un vasto campo di fiori. Adesso, immagina di sdraiarti in quel prato, allungando la mano verso lo zaino per dare un morso al tuo frutto preferito. Ecco, questo è quello che proverai dopo aver annusato ed assaggiato la Widow Remedy.

Questa raffinata varietà è una miscela genetica di Tijuana (una sativa di origine messicana), una Kerala India ed una classica Afghan. Esprime il meglio di ogni genetica in termini di aromi, sapori, effetti e comportamento di crescita. Abbiamo quindi descritto le sue due prime caratteristiche, ma sarebbe un delitto non citare le vibrazioni meravigliosamente dolci che la maggior parte dei consumatori nota dopo averla provata. Queste ultime, ovviamente, sono dovute al contenuto bilanciato di THC e CBD, entrambi al 15%.

Inoltre, sarebbe una negligenza da parte nostra non riportare le rese piuttosto generose di 600g/pianta, prodotti nelle colture outdoor da ogni singolo esemplare (in condizioni ideali). Questi raccolti risultano ancora più impressionanti considerando che le piante non superano i 110cm, sia indoor che outdoor. Tuttavia, se coltivi outdoor, le tue piante saranno pronte per essere raccolte entro settembre.

Pennywise

Non così spaventosa come il celebre clown da cui prende il nome, la Pennywise è una varietà leggera, ma stimolante, con cime che sono impressionanti sia fuori che dentro. Al suo interno, gli appassionati delle varietà 1:1 saranno lieti di trovare livelli di THC e CBD di circa 12–15% ciascuno.

Questo rapporto, insieme alla genetica per un 80% indica ed un 20% sativa, ti farà sentire rilassato e tranquillo. Molti consumatori riferiscono anche di sentirsi più ottimisti e pronti ad affrontare il mondo dopo averla assunta. La Pennywise ha sapori ed odori magnifici sia per il palato che per il naso, vantando aromi di pepe e limone ed una miscela di sapori dolci e speziati.

I coltivatori possono aspettarsi tempi di fioritura di circa 9 settimane o 60–70 giorni. Outdoor, la raccoglierai nel mese di ottobre. Quando arriverà quel momento, verrai ricompensato da 340–450g/pianta, raccolti più che rispettabili considerando che queste piante non superano quasi mai il metro d’altezza.

Dove si Possono Comprare delle Varietà ad Alto Contenuto di CBD?

Abbiamo così parlato di tutte queste fantastiche varietà ricche di CBD, ma dove possiamo procurarcele? Ebbene, dipende da quanto THC contengono. Nella maggior parte dei Paesi dove la cannabis è legale, le varietà con meno dello 0,2/0,3% di THC sono considerate canapa e, quindi, sono legalmente vendute nei negozi di prodotti per la salute e in altri negozi convenzionali. Se contengono più di quella quantità di cannabinoide psicotropo, potrai trovarle solo in un dispensario o un coffeeshop.

Se invece la cannabis è illegale nel Paese in cui vivi o hai semplicemente deciso di prendere in mano la situazione, ti consigliamo di acquistare online i semi da una seedbank e coltivarli per ottenere la tua scorta personale di cannabis ricca in CBD. Se decidi di interpretare questa strada, rivolgiti a noi per avere consigli su come coltivare cannabis.