Top 10 dei giochi da tavolo da provare fumati


Top 10 dei giochi da tavolo da provare fumati

Nel passare dall'infanzia all'età adulta, per forza di cose alcuni dei nostri intrattenimenti preferiti perdono di interesse. Tuttavia, di solito, ne rimaniamo sentimentalmente attaccati. Per qualcuno può trattarsi di una bambola o un pupazzo che gli ha rubato il cuore quando era più piccolo. Per altri, si tratta dei giochi da tavolo.

Se pensavate che i giochi da tavolo fossero divertenti solo da bambini, provate a giocarci ora che siete grandi abbastanza per farvi una canna o prepararvi dei muffin "speciali".

Nonostante i giochi da tavolo possano sembrare una cosa del passato, non sono affatto passati di moda. Infatti, sugli scaffali dei negozi ce ne sono sempre di nuovi. Alcune aziende stanno persino reinventando i classici come Monopoli per crearne delle versioni nuove con temi inediti. Probabilmente, ciò accade perché le aziende sanno che nonostante le migliaia di videogame disponibili oggi, i giochi tavolo riusciranno sempre a trovare il loro posto nelle case di tutti.

Al pari dei videogame, anche i giochi da tavolo possono diventare "diversamente interessanti" se giocati dopo aver appena fumato. Che si tratti di una notte di vacanza o di una regolare serata tra amici, metter fuori un paio di giochi da tavolo insieme alla vostra cannabis preferita sarà il primo passo verso una valanga di risate che ricordete a lungo.

Nel caso abbiate bisogno di un paio di idee su che gioco provare alla prossima sessione, abbiamo messo a punto la lista che segue, con alcuni dei migliori giochi da tavolo in circolazione.

1. JENGA

1. jenga

Il Jenga non solo richiede attenzione, ma anche equilibrio. L'obiettivo del gioco è non far collassare la torre composta di 54 blocchi di legno. Arrivato il proprio turno, bisogna sfilare uno di questi blocchi dalla torre per poi posizionarlo in cima, con delicatezza.

Va da sè che concentrazione e mano ferma sono le uniche armi per vincere il gioco. Perde colui/colei che fa crollare la torre. Per evitare che i perdenti siate voi, fatevi un tiro prima di iniziare così da rimanere concentrati e arrivare alla vittoria.

2. MONOPOLI

Se c'è una cosa da dire su questo gioco, è sicuramente competitivo. Il buon vecchio Monopoli, il gioco da tavolo che sin dal 1935 mette alla prova le amicizie, anche quelle più solide.

L'obiettivo del gioco è quello di accaparrarsi più proprietà possibili senza finire in bancarotta e quindi in prigione. È più facile a dirsi che a farsi, quando si hanno degli introiti limitati. La terra non è gratis. E c'è anche da pagare l'affitto quando si finisce sulla terra di qualcun altro. Quindi dire che l'aria si fa tesa è un eufemismo. Ma se tutti mantengono la calma, nessuno si farà male.

Quindi per essere sicuri che voi ed i vostri amici ne usciate vivi, addolcite gli animi facendovi due tiri prima di iniziare a giocare. E tenete una cima sempre pronta all'uso, visto che è difficile prevedere quando il divertimento lascerà il posto alla competizione capitalistica.

3. HUNGRY HUNGRY HIPPOS

Hungry Hungry Hippos è chiaro ed inequivocabile: l'ippopotamo più affamato vince. O, meglio, vince chi riesce a trangugiare più biglie. Sembra noioso, ma voi ed i vostri amici avrete a che fare con una palla che va in alto per poi colpire gli animali facendo non poco casino.

A meno che non siate dei tuttofare straordinari, probabilmente dovreste fumare un po' prima di iniziare, visto che il ritmo diventa incalzante e potreste dover usare entrambe le mani.

4. L'ALLEGRO CHIRURGO

Il suono squillante e la vibrazione provocati dalla scorretta rimozione di uno dei 12 malanni di Cavity Sam è qualcosa che nessun bambino dimenticherà mai. Sapevate che sarebbe successo, eppure è risce a spaventarvi indipendentemente da quante volte ci avete giocato.

Anche se da piccoli non siete stati dei chirurghi eccellenti, ora che siete adulti e vi è permesso avere un po' d'aiuto dalla cannabis, potreste rimanere piacevolmente sorpresi di voi stessi. In più, punzecchiare e mettere le mani su qualcuno la cui vita è nelle vostre mani potrebbe davvero alleviare un po' di stress.

Ed anche se finite con il mandare tutto all'aria, perlomeno vi godrete la scarica di adrenalina che avrete ogni volta che lascerete cadere il pomo d'Adamo oppure toccherete qualcosa che non avreste dovuto toccare.

5. LORDS OF CANNABIS

5. lords of cannabis

Un gioco che gira attorno alla cannabis è, ovviamente, il gioco perfetto per quando si è fumati. Così come Risk, anche Lords of Cannabis è un gioco di strategia.

L'obiettivo è quello di dominare il mercato della cannabis in tre modi diversi: strategia, commercio e rischio. Mentre costruite il vostro impero dal nulla, dovrete fare attenzione anche a non essere beccati dalla polizia, per non parlare degli altri giocatori e della criminalità organizzata, pronti a divorarvi in un sol boccone.

Ma non è così serio come può sembrare. Al contrario, è assolutamente divertente. Questo gioco terrà voi ed i vostri amici svegli tutta la notte a giocare e fumare infinite quantità di erba, perché può esserci uno ed un solo vero signore della Cannabis.

6. FORZA 4

Forza 4 è un gioco semplice ma avvincente. Non dovete neanche leggere le istruzioni per capire come si gioca. Basta formare una fila di quattro dischetti colorati allineati orizzontalmente, verticalmente o in diagonale, e la vittoria è vostra. Potrebbe venirvi l'impulso di malmenare gli altri giocatori perché bloccano sempre i vostri tentativi di mettere i dischetti in fila? Forse. Ma se avete fumato, quest'eventualità sarà meno probabile. Quindi semplicemente godetevi il gioco e la cannabis, rilassatevi e non mollate. Prima o poi vincerete almeno una volta.

7. SAY ANYTHING

Se volete scoprire cosa pensano davvero i vostri amici, allora provate Say Anything, un gioco da tavolo che incoraggia a sputare il rospo e a non tenerselo in bocca.

Dopo aver posto ai giocatori una domanda, ognuno di loro dovrà rispondere e scrivere quale sia la risposta che secondo loro gradirete di più. Per esempio, "Qual è la peggior cosa da chiedere ad un poliziotto?" oppure "Qual è l'aspetto peggiore di essere un uomo?".

Immaginate quanto le risposte vostre e dei vostri amici possano diventare creative, dopo aver fumato una canna bella cicciotta che toglierà i freni ai vostri pensieri. E visto che non ci sono risposte giuste o sbagliate, non sentirete alcuna inibizione nei confronti dei vostri amici. Con così tante risate, vincono tutti.

8. SMART ASS

Siete voi i sapientoni nella vostra famiglia o gruppo di amici? Sì? Allora mostrateglielo battendoli a Smart Ass. Giocarci è facilissimo. Rispondete a delle domande banali e siate rapidi. Il primo giocatore a completare il giro è il vincitore.

Per iniziare, i giocatori tirano il dado numerato per vedere chi ottiene il numero più alto. Chi lo ottiene diventa il "lettore" e dovrà quindi tirare il dado colorato. Ciascun colore rappresenta una di tre carte diverse: "Dove sono?", "Chi sono?", "Che cosa sono?". Tutti e tre i tipi di carta contengono indizi, che il lettore userà per aiutare i giocatori ad indovinare la risposta. Ogni giocatore può gridare la risposta in qualsiasi momento, ma ha solo una chance per azzeccarla: preparatevi per una divertentissima bolgia!

9. UTTER NONSENSE: NAUGHTY EDITION

9. utter nonsense: naughty edition

Dopo aver fumato, questo gioco sugli accenti vi coinvolgerà dopo solo pochi turni. Come funziona? I giocatori estraggono sia una carta accento che una carta frase, e poi dovranno "metterli in scena".

Per esempio, potreste estrarre l'accento pellerossa e poi una frase del tipo "Lo zio Jerry ama i brownie di Bob Marley". Siete in grado?

Potete persino inventare le frasi e credeteci, alcune non avranno proprio senso. Ma è proprio questo che rende fantastico questo gioco!

10. WHO TOOTED?

Dicono che questo gioco sia pensato specificatamente per i bambini, ma siamo onesti, anche per gli adulti fare peti è divertente. Ed in questo gioco tutto ruota attorno ai peti.

Ogni giocatore ha un "controller petante" con cui si controlla il personaggio al centro del gioco. Una volta che i controller di accendono, solo un giocatore può far sì che il personaggio ne faccia una. E dopo l'atto, tutti dovranno indovinare chi è stato a farlo "scorreggiare".

Proprio come nella vita reale, tutti cercheranno di dissimulare per non essere individuati. All'inizio potrebbe sembrare noioso, ma credeteci quando diciamo che questo gioco può farvi scoppiare dal ridere, specialmente se non siete perfettamente sobri.