Giornata Mondiale Della Sclerosi Multipla 2018 #BringingUsCloser


Giornata Mondiale Della Sclerosi Multipla 2018 #BringingUsCloser

La sclerosi multipla è una malattia debilitante del sistema nervoso centrale. È determinata dai sintomi di dolore, intorpidimento, fatica ed anche paralisi. Questa malattia incurabile, colpisce almeno 400’000 americani e 2.5 milioni di persone in giro per il mondo.

Le cure farmacologiche tradizionali, sono una procedura standard per questa malattia anche se, servono a controllare e diminuire i sintomi del dolore.

Per portare più consapevolezza su questa causa, il 30 maggio è la Giornata Mondiale della SM, una giornata per donare ed avvicinarsi per portare un aiuto nella ricerca per una cura di questa malattia.

CBD E THC: UN’OPZIONE DI TERAPIA PER LA SM?

Cbd e thc: un’opzione di terapia per la sm?

Il cannabidiolo porta significanti promesse per quanto riguarda la cura della SM. Al momento, molti Stati americani e giurisdizioni in giro per il mondo hanno accettato l’uso della marijuana medica come terapia per questa malattia.

Dato che gli svariati benefici del CBD sono stati esplorati con grande dettaglio, è evidente che questo cannabinoide può aiutare a diminuire la spasticità ed i dolori associati alla malattia.[1] Dato che la SM non ha ancora una cura, l’uso del CBD è una terapia naturale, senza gli effetti indesiderati associati alle medicine classiche che vengono prescritte regolarmente.

Ci sono motivi per credere che anche il composto psicoattivo principale della cannabis, il THC, mostri un potenziare come terapia efficace per la SM. Le qualità antidolorifiche e sedative del THC sono senza dubbio affascinanti, per quanto riguarda il controllo di questa malattia molto scomoda. Inoltre, il THC potrebbe migliorare la qualità della vita del paziente, esattamente come fa con i pazienti della chemioterapia e a quelli sottoposti a grande disagio fisiologico.

Al giorno d’oggi, l’American Academy of Neurology ha constatato che un estratto orale di cannabis (OCE) che contiene sia il THC che il CBD, promuove il corso di trattamento dei cannabinoidi più efficace, tuttavia, sono necessarie maggiori ricerche in questo campo prima che si possano fare delle conclusioni.[2]

LA GIORNATA MONDIALE DELLA SCLEROSI MULTIPLA: #BringingUsCloser

#BringingUsCloser (avvicinarci) è il tema della Giornata Mondiale Della SM del 30 maggio 2018. Singoli ed organizzazioni da tutto il mondo si stanno avvicinando fra di loro per combattere per un mondo libero dalla sclerosi multipla.

Nel 2009, la Multiple Sclerosis International Federation (MSIF) ha creato la prima Giornata Mondiale della SM per informare e raccogliere fondi per la ricerca contro questa malattia incurabile.

Fin dagli inizi, l’evento ha portato informazioni sulla SM a centinaia di migliaia di persone in giro per il mondo. Puoi aiutare ad aumentare l’attenzione verso questa malattia ed a supportare una causa che vale, unendoti a noi per spargere la voce. Il sito della MSIF fornisce una ricchezza di risorse gratuite, informazioni ed un kit facile da utilizzare per aiutare a migliorare le vite di oltre 2.3 milioni di individui con la SM in giro per il mondo.

Per maggiori informazioni o per donare ti preghiamo di visitare: www.worldmsday.org

Riferimenti

  1. ^ NCBI, Cannabis and Multiple Sclerosis—The Way Forward, recuperate January-09-2019
    Legame
  2. ^ NCBI, Systematic review: Efficacy and safety of medical marijuana in selected neurologic disorders, recuperate January-09-2019
    Legame