Video sulla setacciatura a secco della marijuana per produrre hashish


L'hashish può essere estratto nei modi più diversi e la setacciatura a secco è uno dei metodi più semplici e popolari. Tutto ciò che serve per fare questo tipo di hashish è un setaccio a maglia molto fine (le reti per serigrafia funzionano molto bene) e grandi quantità d'erba. L'hashish prodotto con questa tecnica viene anche chiamato "kief".

La setacciatura a secco della cannabis è in realtà un'antica tecnica di estrazione di hashish originaria del Marocco. Ancora oggi viene comunemente usata per estrarre un prodotto di alta qualità, molto apprezzato per la sua potenza e per la sua capacità di sciogliersi e vaporizzare facilmente.

Strofinando l'erba sulla superficie del setaccio, i tricomi si separano dal resto della materia vegetale e solo le particelle più piccole riescono ad attraversare la rete. I tempi possono dilatarsi quando si usano grandi quantità di materia vegetale, ma dopo aver raccolto il kief ci si rende conto che gli sforzi sono ampiamente ripagati.

Ulteriori informazioni su come produrre il proprio hashish:

POTETE ANCHE GUARDARE QUESTI VIDEO CON ALTRI METODI ALTERNATIVI PER PRODURRE HASHISH:

Video di come fare hashish con il ghiaccio e i sacchi bubble bag

Video su come fare l'hashish con un frullatore

Video su come estrarre hashish con un tamburo meccanico

Video di come si produce il charas fatto a mano in India