Posso riutilizzare un terreno già usato in altre colture di cannabis?


Posso riutilizzare un terreno già usato in altre colture di cannabis?

Ciao CannaConnection,

Sto coltivando la mia marijuana in un Grow Box usando terriccio. Potrà sembrarti una domanda piuttosto stupida, ma posso riutilizzare il terriccio per una seconda coltura?

Saluti,

Greeny Haze


Gentile Greeny,

Quando si coltiva con un budget limitato o, semplicemente, non si vuole sostituire il substrato ad ogni nuova coltura, il terriccio può essere riutilizzato, ma bisogna considerare alcuni punti importanti.

Se riciclato impropriamente, un terriccio già usato può ridurre significativamente le rese finali.

Dopo ogni raccolto, dal substrato colturale vengono rimosse grandi quantità di sostanze nutritive. Per questo diventa essenziale reintegrarle per una nuova coltura. Solo in questo modo le piante potranno crescere di nuovo forti e sane.

A seconda di ciò che rimane nel terreno dopo la precedente coltura (e di ciò che sarà necessario per la crescita delle successive piante), bisognerà colmare i pezzi mancanti del vecchio suolo. Alcuni modi per farlo comprendono l'apporto di maggiori quantità di sostanza organica nel terreno e l'aggiunta di compost, humus, alcuni microrganismi benefici, alghe e acidi umici.

Alcune marche di fertilizzanti rilasciano informazioni su come riutilizzare il suolo usando i loro sistemi/prodotti, ma esistono molti altri modi per farlo da soli. Tuttavia, a volte è molto più facile ed economico acquistare un nuovo terriccio, soprattutto quando non si è sicuri delle condizioni in cui si trova il suolo.

Se il terriccio non dovesse più contenere sufficienti sostanze nutritive, le rese ne risentiranno. Bisogna quindi tenerlo seriamente in considerazione. Puoi comunque provarlo e verificare i risultati! Se lo riutilizzi correttamente, riuscirai a risparmiare soldi e anche le piante cresceranno felici e in piena salute.

Facci sapere com'è andata se decidi di riutilizzarlo e buona fortuna!