10 Consigli per tenere la marijuana lontano dalla portata dei bambini


10 Consigli per tenere la marijuana lontano dalla portata dei bambini

Non ci vogliono 862 milioni di visualizzazioni (in costante aumento) per sapere che i bambini che mordono il dito del fratello o che svolgono qualsiasi altra attività esilarante attraggono l'interesse di persone di tutte le fasce d'età. L'innocenza della gioventù fa sì che i bambini provino a mangiare la sabbia o facciano esilaranti smorfie succhiando un limone. Questa comicità, tuttavia, sarà molto meno divertente se scambiamo il limone con un edibile di cannabis.

La curiosità dei bambini (una qualità estremamente positiva, ma spesso inarrestabile) ci costringe a tenerli lontani da erba, edibili, concentrati, medicine e altre cose potenzialmente pericolose.

Siete voi a conoscere meglio di chiunque altro i vostri figli e, in quanto tale, i migliori trucchi per impedire loro di trovare cose che preferireste tenere nascoste. Per andare incontro a tutti i genitori appassionati d'erba, abbiamo stilato una lista di 10 consigli per conservare le scorte di marijuana lontano dalle mani lunghe dei bambini.

1. CHIUDERE A CHIAVE

Vi sembrerà ovvio, ma se siete abituati a chiudere a chiave la porta d'ingresso, perché mai dovreste lasciare in giro per casa la vostra marijuana? Nel peggiore dei casi, il vostro bambino potrebbe trovare il contenitore ed interessarsi al suo contenuto, ma senza la chiave non potrà mai accedervi.

E a meno che non abbiano ingenuamente raggiunto un livello d'intelligenza completamente nuovo, un semplice lucchetto dovrebbe essere sufficiente a scoraggiare qualsiasi interferenza esterna.

2. ESSERE ASTUTI NEL TROVARE NASCONDIGLI SEGRETI

I bambini possono essere curiosi, ma non possiedono la saggezza mondana degli adulti (o meglio, della maggior parte degli adulti). Pertanto, i nascondigli astutamente studiati in giro per casa possono essere un ottimo modo per tenere gli oggetti di valore fuori dalle dita ancora sporche di cioccolato.

Esistono addirittura alcuni prodotti che imitano le prese di corrente, e con un semplice giro di vite si estrae un pannello frontale che rivela un nascondiglio.

3. EDUCARE

EDUCARE

Educate i vostri figli! Può essere un mantra piuttosto difficile per un bambino di due anni, ma educandolo e responsabilizzandolo, l'uso della marijuana, sia a fini terapeutici che ricreativi, potrebbe diventare un tema aperto. Ciò non significa giustificare fin dalla giovane età l'uso della marijuana, ma se i bambini capiscono l'impatto e le possibili ripercussioni di questa sostanza, allora non c'è bisogno di trovare nascondigli troppo elaborati.

Saranno loro stessi a perdere interesse, esattamente come fanno con gli alcolici. In commercio circolano libri molto utili che potrebbero aiutarvi ad educare i vostri bambini sul tema della cannabis.

4. I NASCONDIGLI PIÙ ALTI FUNZIONANO SEMPRE BENE

Trovate l'armadietto più alto di casa vostra, dove siete soliti mettervi in punta di piedi per raggiungere gli scaffali superiori. Aggiungete quindi l'altezza di uno sgabello, o di qualsiasi altro oggetto con dimensioni simili, ed avrete il miglior nascondiglio dove conservare la vostra cannabis.

I registi di "Mamma ho perso l'aereo" non hanno inventato la sceneggiatura da soli, ma sono stati ispirati dai bambini, sempre decisi a trovare un modo per superare gli ostacoli (anche a costo di impilare una scatola di lego su una sedia, uno sgabello o una scatola trovata in garage).

5. PIAZZARE UN'ESCA

Il miglior approccio è quasi sempre nascondere le cose in bella vista. Se siete genitori maturi aperti e onesti sul vostro uso di marijuana, i vostri figli sapranno che da qualche parte nella casa ce ne sarà una piccola scorta. Piazzando un'esca, la loro attenzione verrà allontanata dall'articolo originale.

L'esca può essere protetta usando uno dei metodi elencati in precedenza, ma anche nel caso venisse scoperta, perderebbero l'interesse nei suoi confronti.

6. MASCHERARE GLI ODORI

 MASCHERARE GLI ODORI

Molti di noi amano i pungenti profumi di una buona varietà di marijuana, ma anche i vostri bambini potrebbero esserne attratti. Potrebbero aver bisogno dell'aiuto di un animale domestico, ma gli odori dell'erba saranno sufficienti a invogliarli a cercare. Ovunque cerchiate di nascondere la vostra marijuana, assicuratevi di conservarla in un contenitore con chiusura ermetica o inodore.

7. CONSERVARLA FUORI CASA

Un approccio piuttosto drastico, ma anche uno dei più sicuri. Ciò non significa viaggiare oltre confine o nel Paese più vicino ogniqualvolta vogliate fumare, ma semplicemente nascondere l'erba in un garage o in una casetta per gli attrezzi da giardinaggio. Questi ambienti tendono ad avere sempre punti nascosti negli scaffali più alti o zone irraggiungibili.

Questo trucco può aiutarvi anche a nascondere qualsiasi odore d'erba, evitando che i vostri bambini seguano gli aromi come briciole di pane fino a raggiungere le vostre scorte. Tutto quello che dovete fare è pensare ad una buona scusa per passare un paio d'ore in garage tutti i giorni.

8. USARE UNA SCATOLA DI SICUREZZA

USARE UNA SCATOLA DI SICUREZZA

Il prossimo passo può essere l'uso di un lucchetto ed una chiave. Se i vostri bambini sono già grandi, l'arte di scassinare un lucchetto o usare la forza bruta per accedere al vostro contenitore chiuso a chiave potrebbe farvi rivalutare le vostre strategie.

Anche le scatole di sicurezza e le casseforti più piccole e meno costose offrono un mezzo incredibilmente sicuro dove conservare i vostri oggetti preziosi. E non ci stiamo riferendo soltanto alla marijuana. Potrebbe essere arrivato il momento di mettere sotto chiave anche altri beni preziosi a voi cari.

Ricordatevi solo di nascondere la chiave o la combinazione in un luogo sicuro, altrimenti le menti più curiose della vostra famiglia non avranno difficoltà a scassinare le vostre casseforti.

9. IN MACCHINA

Se non avete scaffali alti, un garage o un capannone da usare come magazzino dove nascondere la vostra scorta d'erba, il miglior nascondiglio è l'automobile. Anche quando non la usate, cercate di nasconderla bene. È piuttosto improbabile che un bambino piccolo entri in una macchina per curiosare nei vari scomparti del cruscotto e nelle portiere della macchina per scovare l'erba.

E anche quando sarà dentro, legatelo bene al seggiolino e con le cinture di sicurezza per tenerlo seduto al suo posto, evitando qualsiasi indagine che possa svelare i vostri oggetti preziosi.

Ovviamente, a seconda di dove vivete, vi sconsigliamo vivamente di portarvi dietro una scorta d'erba quando guidate con i bambini in macchina.

10. EVITATE LA CUCINA

EVITATE LA CUCINA

Quest'ultimo consiglio è tanto utile per gli adulti quanto per i bambini. Con il boom di prodotti alimentari a base di marijuana, può essere fin troppo facile confondere una confezione di edibili alla cannabis con una merendina o un normale dolcetto. Nonostante la cucina sia il primo posto dove riporre qualsiasi alimento, rimane anche la prima meta per i bambini affamati (e possono esserlo per la maggior parte del tempo).

Conservate i vostri alimenti a base di cannabis in contenitori adatti e sicuri per evitare che qualsiasi confezione attiri l'attenzione dei vostri cari, o metteteli direttamente in un posto completamente diverso dalla cucina. In questo modo dovreste evitare eventuali contrattempi.