11 Dritte per un Eccellente “Wake 'N' Bake”


11 Dritte per un Eccellente “Wake 'N' Bake”

Molti di noi appassionati di cannabis abbiamo abitudini e rituali specifici. Uno di essi consiste nel concedersi una sessione del famigerato rituale “Wake 'N' Bake”.

Da non confondersi con alcun tipo di concorso culinario, o programma di cucina della mattina del sabato, il “Wake 'N' Bake” o "Alzati & Stonatu" è una cosa che può davvero portare un sorriso nel mattino di qualunque amante dell'erba.

Se alcuni si danno una piccola scossa nei primi 10 minuti della giornata soltanto per rendere un pochino più sopportabile la miserabile giornata lavorativa che li aspetta, altri vi trovano l'occasione per liberare la mente, ripulire l'anima, e prendersi un po' di tempo per sé.

Ma questo non è per niente un normale “tempo per sé”, questo è piuttosto un “tempo per esplorarsi l'anima, nelle profondità del cosmo”. Siete incuriositi?

COSA È IL “WAKE 'N' BAKE”?

“Wake 'N' Bake”, come indica il nome, è l'atto di gustarsi della cannabis al mattino, come prima cosa, stabilendo così lo standard per la giornata, e mettendo al posto giusto mente e anima; che sia pensando a non far nient'altro a parte godervi il vostro cofanetto o la vostra playlist favorita, con un po' d'erba, o invece programmando una certa disposizione a concentrazione ed energia creativa, questo dipende dalla varietà che pensate di gustarvi.

Certe persone affermano che la ragione per cui amano così tanto il “Wake 'N' Bake” è che, dato che il cervello alla mattina non è ancora perfettamente funzionale, gli effetti della cannabis lo investono più pesantemente, e possono alimentare la “vibrazione” per tutto il resto della giornata.

Secondo la “Global Drug Survey” (“Inchiesta Globale sulle Droghe”) del 2017, circa il 21,9% dei consumatori di cannabis negli USA consuma effettivamente della cannabis come prima cosa al mattino.[1]

La spiegazione per questo potrebbe venire dal fatto che, in un mondo che va a mille all'ora, la gente spesso ha disperato bisogno di un po' di meritata tregua, o di maggior concentrazione. La giusta quantità d'erba al mattino potrebbe in effetti, per certe persone, offrire proprio quello.

Prima di lanciarvi a capofitto in tutte e sette le stagioni di “Trono di Spade”, facendo fuori tutti i cannoni che potete nel giro del primo paio di episodi, ci sono alcune dritte essenziali perché possiate ottenere il meglio dalla vostra sessione di “Wake 'N' Bake”.

SCEGLIERE LA VARIETÀ ADATTA

SCEGLIERE LA VARIETÀ ADATTA

Assicurarsi di fumare la varietà giusta per il giorno che avete programmato, potrebbe già in sé facilitarvi le cose.

Vi troverete probabilmente meglio con una sativa che con una indica, e forse vi converrebbe una varietà non troppo potente, se avete intenzione di compiere un lavoro o partecipare ad attività sociali.

Le varietà indica sono certamente molto gradevoli, ma una potente indica è meglio fumarsela di notte, o se il vostro piano è di restarvene sul divano o ciondolare in casa tutto il giorno.

Le varietà a dominante sativa vi offriranno uno sballo più concentrato e creativo, dandovi una carica energetica extra, e facendovi sentire più rinvigoriti che non un'indica. Provate la Chocolate Haze o una Diesel, due perfetti esempi di una buona fumata “da giorno”, se non se ne abusa.

Può essere una buona idea anche optare per una buona varietà a dominante CBD, con più alto livello di CBD e meno del psicoattivo THC, in caso non vogliate ritrovarvi troppo stonati.

Ed invece di spararvi un pesantissimo bong, potreste anche considerare la possibilità di preparare dei commestibili. Consumare cannabis sotto forma di commestibili ben dosati è una buona maniera per mantenere la vibrazione durante tutta la giornata, e può anche rappresentare una buona colazione. Qualcuno vuole una fetta di canna-torta?

TENETEVI LIBERA LA GIORNATA

Se vi state programmando una sessione di Wake 'N' Bake che potrebbe comportare un'intera giornata di “cottura”, prendete un pennarello bello grosso e fate una croce sulla vostra agenda.

Pranzo con i suoceri? Cancellatelo. Pensavate di falciare il prato? Potrebbe anche essere una simpatica attività meditativa, ma se avete intenzione di fumarvi una pesante indica, meglio cancellare pure quello. In effetti, vi converrebbe sgomberare il programma della vostra giornata da qualsiasi impegno predeterminato.

A meno che non abbiano intenzione di portarvi ancora più erba, meglio anche trovare una scusa per amici e familiari, e lasciar loro capire in qualche modo che non sarete a casa tutto il giorno.

In sostanza, evitate lo stress di ritrovarvi con già parecchi cannoni sulle spalle e realizzare improvvisamente che avevate promesso di dar da mangiare al cane di un amico, o di portare al museo, col vostro furgone, le amiche di vostra mamma del Club delle Signore. L'obiettivo finale è un periodo di tempo completamente libero, di 12 ore o addirittura di 24.

COMODITÀ E COMFORT

Preparare in anticipo una sessione di Wake 'N' Bake è una maniera furba di procedere. Con il preciso intento di eliminare quanto più stress possibile, vi conviene predisporre tutte le aree della vostra casa per il vostro rilassamento.

Con questo intendiamo fare il letto, mettere a posto i cuscini, e perfino cambiare le lenzuola o stendere sul divano una coperta o un plaid in più, in modo da avere la possibilità di spostarvi da una sensazione di beatitudine ad un'altra.

Quando si è stonati, non si ha davvero nessuna voglia di ritrovarsi indaffarati a mettere in funzione la lavatrice, o fare i piatti o passare l'aspirapolvere in tutta la casa.

ABITI COMODI

Un altro dettaglio del perfetto modo di prepararsi per stonarsi al risveglio, è quello della scelta degli abiti.

Se avete intenzione di andarci pesante con il rilassamento, allora niente di attillato o aderente sembra essere la regola migliore. Per godersi un Wake 'N' Bake si suppone che dobbiate fare appunto quello, godervela. Felpe extralarge, o qualunque cosa in cui vi sentiate sommamente comodi, sono la cosa migliore che ci sia.

Se avete comunque intenzione di andare a lavorare, e vi va giusto quella piccola simpatica vibrazione, senza che nessuno se ne accorga, allora è vero l'opposto: indossate cioè qualcosa che chi è stonato tipicamente non indosserà mai. Mettete quel completo, e lustratevi le scarpe; essere eleganti non guasta mai, e spiazzerete tutti.

PREPARATE LA COLAZIONE

PREPARATE LA COLAZIONE

Considerata a ragion veduta il pasto dei campioni, una solida colazione prepara il vostro corpo per la giornata, e fornisce una base per qualsiasi quantità di cannabis che abbiate intenzione di consumare. E più di ogni altra cosa, una buona colazione aiuta davvero a dare il tono alla giornata.

La parola chiave qui è “indulgenza”; solo le scelte più decadenti saranno appropriate. Fate soltanto in modo di seguire le stesse modalità che per la comodità dei luoghi, e preparate il pasto, o gli ingredienti, prima di concedervi la prima fumata o vaporizzata. Farlo dalla sera prima è raccomandabile.

FUMARE PRIMA, DOCCIA POI

Se avete intenzione di avventurarvi fuori, o di ricevere qualcuno più tardi nel corso della giornata, emanare odore d'erba non dà forse un'ottima impressione. Regolari pause-doccia vi possono aiutare a sentirvi freschi – e ad odorare di fresco – lungo tutta la giornata, anche se la sessione comincia a farsi pesante.

Per non parlare del fatto che una buona doccia, o bagno, quando si è stonati, sono una sensazione fantastica; accertatevi soltanto che nessuno abbia bisogno di entrare in bagno, è possibile che ci resterete un bel po'!

MANTENETEVI IDRATATI

Come c'è scritto nelle istruzioni, fumare erba vi provocherà disidratazione, ed è causa potenziale di bocca cotonata, tosse secca, e della tendenza a sbranare una scatola di dolcetti appresso all'altra.

Assicuratevi di avere a portata di mano, durante tutta la giornata, abbondanti bottiglie d'acqua. Rimanere idratati manterrà il vostro cervello in funzionamento attraverso tutto il programma che vi siete prefissati.

SEMPLIFICATEVI I PASTI

SEMPLIFICATEVI I PASTI

Anche se foste i futuri Pellegrino Artusi o Gualtiero Marchesi, preparare un pasto da tre portate quando si è piacevolmente sballati è molto meno divertente di quello che potreste pensare. Fatevi un piano di quello che mangerete durante la giornata, e se possibile preparate tutto in anticipo.

Se non vi fosse possibile, meglio comunque restare su dei pasti semplici, e del tipo pronti da consumare. Nel peggiore dei casi, fate almeno in modo di avere a portata di mano un'ampia scelta di menù da asporto. Quando la fame chimica si fa sentire, meglio essere preparati!

PROGRAMMATEVI DELLE SVEGLIE LUNGO LA GIORNATA

Può essere fin troppo facile perdersi nel cosmo quando si fa un Wake 'N' Bake. Anche se l'intenzione è proprio questa, dovrete comunque mangiare a un momento dato, e potreste anche aver bisogno di ricordarvi di accendere la TV per il vostro programma preferito.

Per aiutarvi a stare al passo, non abbiate timore di programmare delle sveglie lungo tutto l'arco della giornata. Farlo prima di cominciare a fumare vi garantirà che non vi perderete nulla. Specialmente se avete appena messo qualcosa in forno.

NON FATE FARE UN WAKE 'N' BAKE AI VOSTRI VICINI

Fumare dell'erba come prima cosa al mattino avrà come conseguenza la formazione di fumi, in un'aria mattutina probabilmente ancora profumante di fresco.

L'ultima cosa che volete è una nube alla marijuana che si diffonde da sotto la porta e per tutto il corridoio e le scale, se vivete in un condominio, ed allarmando così i vicini, anch'essi appena svegliati.

Tappare semplicemente il fondo della porta con uno straccio bagnato, può aiutare a mantenere la discrezione; se pensate che questo non funzionerà, allora fumarvi la prima canna della giornata mentre vi fate una sana passeggiata all'aperto non può fallire.

INFINE, MA NON MENO IMPORTANTE: REGOLATEVI

Il punto importante qui è il viaggio, non la destinazione. Fate in modo di avere erba in abbondanza, in caso di bisogno, ma non per questo siete obbligati a finirla tutta. Wake 'n' bake è il massimo per rilasciare lo stress, ed il massimo in termini di dosaggio.

Semplicemente, godetevi l'atto stesso di fumare, vaporizzare, o mangiarvi degli edibili, e lasciate che la vibrazione faccia il suo corso. Non state filmando un video di sfida su YouTube, quindi fate in modo di arrivare fino in fondo a quella stagione finale del Trono di Spade.

Se il vostro piano è fumare un po' d'erba al mattino appena svegli giusto per rendere la giornata più divertente, ma dovete comunque andare a lavorare, fate in modo di non esagerare. Meglio non far vedere troppo che si è stonati al lavoro.

Riferimenti

  1. ^ Global Drug Survey, Global Drug Survey 2017, recuperate November-30-2018
    Legame